CINECITT SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

Tre storie di operai al confino: "Democrazia
sconfinata" premiato al Valsusa Filmfest


Tre storie di operai al confino:
"Democrazia sconfinata" il documentario vincitore della sezione Memoria Storica del 15 Valsusa Filmfest.

Un documentario pregno di informazioni, che mette a confronto tre diverse (ma molto simili) storie di soprusi in fabbrica della recente storia italiana: le Officine Sussidiarie Ricambi Fiat di Torino, il polo tecnologico di Nola (appendice Fiat di Pomigliano dArco) e la palazzina LAF dellIlva di Taranto, tre non luoghi in cui i padroni hanno deciso di confinare gli operai pi scomodi e pi impegnati a livello sindacale per isolarli dagli altri.

Tre storie di confino legalizzato, tre esempi di politiche aziendali che gridano vendetta per come sono state fatte passare sotto silenzio dalle cronache (specie le pi recenti, per le altre parla la storia...) e per come sono state accettate come normali.

Quello che non convince di questo documentario (oltre alla musica, poco efficace) proprio leccesso di informazioni, un accavallamento di nozioni e di testimonianze che genera confusione, specie nello spettatore pi "ignorante" sui fatti raccontati.

Resta un importante compendio di storie che non devono essere dimenticate, un lavoro che stato giustamente dedicato dal Valsusa Filmfest alla storica recente sentenza di condanna dei vertici Thyssenkrupp per la tragedia di Torino del 6 dicembre 2007.

25/04/2011, 19:35

Carlo Griseri