Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

Il 29 e 30 luglio la "due giorni" del cOrto Biologico Film Fest


Il 29 e 30 luglio la
Il “cOrto Biologico Film Fest“, il prossimo 29 e 30 luglio, presso il gruppo di convivenza gestito dalla cooperativa sociale Agropoli nel bene confiscato di Via Ruffini a San Cipriano d’Aversa, chiuderà la quarta edizione del Festival dell’Impegno Civile.

Le battute finali della rassegna prevedono una “due giorni” molto ricca di avvenimenti. La serata di venerdì sarà aperta, alle ore 21, con la proiezione dei corti fuori concorso (“Trash Cash” dell’Associazione Convergenze e Collettivo Ampress, “L’abito fa il monaco?” delle Scuole dell’Agro in rete e “Trasmigrazioni” del fotografo Alfredo Bini ), la chiusura della prima serata è affidata alla musica live di due gruppi locali (Antipodia e Fronde).

La seconda giornata, il 30 luglio, vedrà la partecipazione del regista Giuliano Montaldo (regista e attore, tra i film più famosi: “Sacco e Vanzetti“, la miniserie “Marco Polo” e “Il Caimano”) che terrà una Lectio Magistralis, alle ore 10.30, su “Cinema e Legalità” che sarà arricchita da una vera e propria chicca: la proiezione di un video inedito realizzato dallo stesso Montaldo nel 1996 per le strade di Casal di Principe.

Si parlerà anche di cinema e diritti umani, alle 18.30 con Giovanni Carbone, Amedeo Letizia (produttore cinematografico originario di Casal di Principe), Danilo Baselice, Rolando Ravello e Mariella Li Sacchi. In serata nel giardino del bene confiscato verranno proiettati i corti finalisti e verrà assegnato il premio al miglior cortometraggio.

Chiuderà la prima edizione di “cOrto Biologico” e la quarta edizione del Festival dell’Impegno civile il rapper napoletano Lucariello con il suo spettacolo di musica, poesia ed impegno.

28/07/2011, 22:18