I Viaggi Di Roby

A Palermo la prima di “Sicilia di Sabbia”


Il 28 settembre 2011 al Centro Sperimentale di Cinematografia presentazione del nuovo documentario di Massimiliano Perrotta.


A Palermo la prima di “Sicilia di Sabbia”
È prevista per il prossimo 28 settembre 2011 alle ore 12:00, nella Sala Bianca del Centro Sperimentale di Cinematografia di Palermo, la conferenza stampa di presentazione di “Sicilia di sabbia” del regista Massimiliano Perrotta, a cui seguirà la proiezione del documentario in prima assoluta. All'incontro parteciperanno oltre il regista, Roberto Pensa e Stefano Benassi, attori protagonisti del video e il produttore Francesco Paolo Montini.

“Sicilia di sabbia” prova a raccontare l'isola tra mito e trasformazione: ripercorrendo il viaggio di Pasolini per il reportage giornalistico "La lunga strada di sabbia" del 1959, Perrotta mostra attraverso alcuni esempi emblematici in che modo la modernità ha trasformato l'isola e in che modo non è riuscita a farlo. Sono cinque le località protagoniste di questo "racconto": Taormina, con il suo splendore incontaminabile; Catania e la zona incompiuta del corso Sicilia; Priolo Gargallo e il polo petrolchimico che la sovrasta; Siracusa, con il Santuario della Madonna delle Lacrime; e il piccolo paradiso terrestre di Portopalo di Capo Passero. Un balzo continuo tra passato e presente, in cui due personaggi si alternano: Roberto Pensa, nel ruolo di colui che si trova a compiere il viaggio oggi; mentre Stefano Benassi evoca visivamente la figura di Pier Paolo Pasolini. Tra le numerose testimonianze raccolte spiccano quella del filosofo Manlio Sgalambro e quella dello scrittore Domenico Trischitta.

Il documentario è realizzato in collaborazione con la Film Commission Regione Siciliana - Sicilia Film Commission e prodotto da Francesco Paolo Montini per la Movie Factory.

21/09/2011, 18:38