Sudestival 2020

I premi di CortoperScelta 2011


I premi di CortoperScelta 2011
Paolo Sassanelli con il suo lavoro "Uerra" ha vinto l'edizione 2011 di CortoperScelta, "per aver saputo raccontare luniverso ristretto di un paese del sud Italia alle soglie di un cambiamento epocale (il 1946), con la forza della commedia e una sceneggiatura che congegna una perfetta alternanza di comicit e sentimento".

Il secondo premio lo ha vinto "Mille giorni di Vito" di Elisabetta Pandimiglio, "per aver affrontato un dramma contemporaneo di cui lopinione pubblica si occupa pochissimo, la condizione dei figli delle detenute, ritraendolo con accurati dettagli e una dolorosa partecipazione emotiva".

Il premio per il talento visivo andato invece a "Beauty" di Cosimo Terlizzi (un episodio di "S.N, Via Senza Nome Casa Senza Numero"), "per essere riuscito in meno di un minuto e senza luso della parola a rivelare un personaggio, i desideri e le pulsioni che lo muovono e il piccolo mondo onirico che lo circonda".

24/10/2011, 22:28