Festival del Cinema Citt di Spello
I Viaggi Di Roby

Goteborg: sette italiani al Festival


Goteborg: sette italiani al Festival
Gianni di Gregorio ospite al Gteborg Film Festival
Quattro film e tre documentari. Questo il plotone degli italiani presenti al festival di Goteborg in Svezia in programma dal 27 gennaio al 6 febbraio.

Alice Rohrwacher con "Corpo Celeste" prosegue la sua collezione di rassegne italiane e internazionali, nella prestigiosa sezione "The Ingmar Bergman International Debut Award".

Gianni Di Gregorio e le sue donne arrivano in Svezia ospiti nella sezione "Festivalfavoriter". Le italiche vicende di "Gianni e le Donne", appassioneranno o almeno incuriosiranno gli spettatori svedesi che negli ultimi anni molto hanno ascoltato dal nostro paese sulle vicende di anziani e nuovi appetiti sessuali.

Gli ultimi due arrivano da Venezia 2011: due opere prime, "Io sono Li" di Andrea Segre e "La-Bas" di Guido Lombardi. Due modi diversi, ma ugualmente indovinati, di raccontare il fenomeno dell'immigrazione in Italia. Tutti e due saranno presentati nella sezione "Debuter".

Tra i doc "Angels on the death Row" di Alessandro Golinelli e Rocco Bernini nella sezione "HBTQ"; "Italy, love it or leave it" di Luca Ragazzi e Gustav Hofer, nella sezione "Dokumentart"; "Vinylmania - Quando la vita corre a 33 giri" di Paolo Campana in "Musik non stop".

18/01/2012, 16:00

Stefano Amadio