FilmdiPeso - Short Film Festival

"A Sleeping Dog", la scena jazz di Torino


Omaggio informale e sentito alla musica e ai musicisti, "A Sleeping Dog" di Dario Martinez un film sul jazz e sulle persone che lo fanno.

Un branco di individui per nulla ricchi, n famosi.
Anzi abbastanza schivi e apparentemente normali, che difficilmente riconoscerai per strada o al supermercato: cos recita la sinossi ufficiale, ed difficile immaginare parole pi efficaci per descrivere i protagonisti di questo lavoro, che riescono per una volta afferrati i loro strumenti a mutare diventando personaggi.

"A Sleeping Dog" costruito e montato come se fosse un concerto live, lo scompiglio e la confusione a cui sembra destinato diventano - con attenzione e con il passare dei minuti - "qualcosa" di difficile da definire ma di cui si riesce a intravedere la forma.

La musica come scelta di vita, il jazz come sua unica e inevitabile narrazione: il documentario di Martinez un omaggio riuscito in cui difficilmente chi fa parte di quel mondo - sopra o sotto il palco, poco importa - non si riconoscer.

09/03/2012, 08:30

Carlo Griseri