I Viaggi Di Roby

Presentazione di "Vivere a Rate" al Circolo dei Lettori di Torino


Presentazione di
Come pagare l'affitto quando si perde il lavoro? Come fare per acquistare l'ultimo modello di telefonino? Come affrontare le spese relative a un matrimonio, a un divorzio, o anche solo a una vacanza? Per un numero sempre maggiore di famiglie la risposta è: chiedere un prestito!
Ma se in molti casi il ricorso al credito può aiutare le persone a superare momenti di difficoltà, dall'altra sono sempre più frequenti i casi di uomini e donne che, complice la crisi, dai debiti vengono soffocati
.

Intorno a questo si discuterà giovedì 17 maggio 2012, alle ore 21:00, al Circolo dei Lettori di Torino in occasione della presentazione dell’iniziativa editoriale (libro + DVD) "Vivere a Rate" realizzata dal Consiglio regionale del Piemonte.

La pubblicazione comprende:
- il documentario di Enrico Verra , "Vite da Recupero" , prodotto dalla BabyDoc Film di Torino, proposto nella sua versione originale e integrale. Racconta la battaglia, senza esclusione di colpi, tra recuperatori di credito e indebitati .
- il libro di Marco Bobbio, "Vivere a Rate", che, attraverso una serrata indagine sul problema del sovraindebitamento integra la narrazione del documentario con una precisa analisi della situazione in Piemonte. Quante persone sono indebitate? Quali sono le cifre? Quali le motivazioni.? Il volume ,inoltre, offre una serie di consigli pratici per evitare di cadere nel gorgo del sovraindebitamento e, da lì, nell'inferno dell’usura e si chiude con una rassegna dettagliata degli attori e delle istituzioni che lavorano sul territorio per prevenire tali fenomeni.

La serata, articolata sotto forma di reading, vedrà la partecipazione dell’attore Marco Gobetti, che metterà in scena monologhi , brandelli di dialoghi e riflessioni per raccontare l’inferno del sovra indebitamento, accompagnato alla chitarra da Paolo Spaccamonti, autore della colonna sonora del documentario di Verra.

Saranno presenti gli autori Marco Bobbio ed Enrico Verra e coordinerà il tutto la giornalista Vera Schiavazzi.

16/05/2012, 20:10