I viaggi di Roby

GLOBI D'ORO - Le nomination musicali della stampa estera


Tre "signore" della canzone si contendono la statuetta del miglior brano originale


GLOBI D'ORO - Le nomination musicali della stampa estera
Arisa in "Tutta colpa della musica"
Convergenze e differenze tra le nomination delle categoria musicali tra i Nastri d'Argento e i Globi d'Oro, recentemente annunciate dalla stampa estera in Italia. Come per i Nastri, infatti, i film nominati nelle categorie "miglior canzone" e "migliore musica" differiscono tra loro, segno che alcune pellicole hanno puntato sul nome di richiamo e sulla hit, e altre su professionisti affermati del settore.

Le differenze invece sono semplicemente nei nomi scelti, solo in un caso (per categoria) ripetuti: il caso di Elisa (per "Un giorno questo dolore ti sar utile"), che questa volta sfida altre due donne della musica come Patty Pravo (per "Com' bello far l'amore") e Arisa (che ha dichiarato di avere accettato il ruolo - anche da attrice - in "Tutta colpa della musica" solo per poter cantare il brano "Il tempo che verr").

Nelle colonne sonore invece torna il nome di Pasquale Catalano per "Magnifica presenza": a sfidarlo Andrea Morricone per "L'industriale" e i Mammooth per "Sandrine della pioggia".

Nomination Migliore Canzone Originale:
Patty Pravo (in Com' Bello Far l'Amore)
Arisa (in Tutta Colpa della Musica)
Elisa Toffoli (in Un Giorno questo Dolore ti sar Utile)

Nomination Migliore Musica:
Andrea Morricone (in L'Industriale)
Pasquale Catalano (in Magnifica Presenza)
Mammooth (in Sandrine nella Pioggia)

13/06/2012, 12:25

Carlo Griseri