CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

"La Città apre le porte e cammina per strada -
Suoni, immagini e parole" a Cinematic Bologna


Giovedì 20 Dicembre 2012 alle ore 18.00 presso l'Urban Center di Bologna, nuovo appuntamento con Cinematic con "La Città apre le porte e cammina per strada - Suoni, immagini e parole"

Un dialogo tra suoni, immagini e parole sui testi di Loriano Macchiavelli e Roberto Roversi a cura di Gisella Gaspari e Roberto Benatti.
Proiezione di filmati in Super8 con letture di Paolo Bondioli, sonorizzazione di Diego D’Agata (Splatterpink e Testa de Porcu) e Michele Freguglia.
Montaggio di Gisella Gaspari e Regia di Roberto Benatti.

Un lavoro che intreccia immagini, suoni e parole per condurci tra gli angoli della Bologna degli anni tra il 1960 e il 1980 attraverso i testi che grandi poeti bolognesi hanno dedicato alla propria città. Un documento di montaggio, che utilizza i filmati in 8mm e Super8 girati tra gli anni ’60 e gli anni ’80. La prima parte, in bianco e nero, che mostra le strade e la gente che le anima è sottolineata da uno scritto di Loriano Macchiavelli e da un contrappunto musicale originale eseguito sulle immagini. La seconda parte mostra gli anni ’70, gli anni del confronto e del cambiamento, contraddistinti dal colore e sottolineati dai versi delle poesie di Roberto Roversi che accompagnano gli avvenimenti di quegli anni, la rivolta studentesca, la morte di Francesco Lorusso, gli scontri e le manifestazioni. A chiudere saranno le immagini del concerto dei Clash in Piazza Maggiore (1 giugno 1980), esibizione voluta dal Comune di Bologna e che fece molto arrabbiare alcuni gruppi punk bolognesi. Poi, un’eclissi solare sprofonderà la città nel buio delle tenebre.


La Città apre le porte e cammina per strada - Suoni, immagini e parole


19/12/2012, 13:38