Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

Il Miglior Documentario TFF 2012 dal 15 al 24 Marzo a Roma


Il Miglior Documentario TFF 2012 dal 15 al 24 Marzo a Roma
Mentre a Roma, dai nostri tiepidi interni, vedevamo scendere la neve, a Il Cairo l'aria si scaldava anticipando la Primavera.

Comincia così "I don't speak very good, I dance better", film diretto Maged El Mahedy, scrittore e regista egiziano che dal 1990 vive a Roma.
Vincitore della Sezione Documentari dell'ultimo Torino Film Festival.

Un vero viaggio dell'autore tra il personale e il collettivo, compiuto ricostruendo frammenti del suo paese (la rivoluzione in Piazza Tahrir), frammenti della sua cultura (passato e presente del ballerino e coreografo Mahmud Reda) e frammenti della sua famiglia (i fratelli che si ammalano di epatite C) .
Il tutto in un film dal linguaggio molto personale che, tra reiterazioni e dervishi, inquadrature sature e intimità, restituisce all'autore un'appartenenza e allo spettatore l'inafferabilità del presente.

Per due settimane (dal 15 al 24 marzo 2013) il Blue Desk Studio lo porterà a Roma, organizzando due incontri tra l'autore ed il pubblico che saranno incentrati su due diversi aspetti legati al film: il linguaggio cinematografico e la cultura araba. Due momenti per dialogare su uno sguardo epidermicamente anarchico, sinuoso e poetico.
Nel film anche le immagini della Primavera Araba prendono una luce ed un tempo diverso, portano a nuove riflessioni. L' energia mista all'incertezza, del popolo di Piazza Tahrir, ci appare estremamente attuale nell' Italia di questi giorni.

BLUE DESK STUDIO - Via O.Coclite, 5 (M Furio Camillo)

Proiezioni
Venerdì e Sabato ore 21.00 - Domenica ore 18.00 Ingresso 4 €

Incontri
Gli incontri avverranno Sabato 16 e Sabato 23 dopo la proiezione.
L'autore dialogherà con l'artista Ali Assaf e con il regista Simone Amendola.

Tutte le info su: www.bluedesk.it

14/03/2013, 14:59