Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

FESTIVAL DI ROMA 8 - Nel programma tre opere sostenute
dalla BLS – Film Fund & Commission dell’Alto Adige


FESTIVAL DI ROMA 8 - Nel programma tre opere sostenute dalla BLS – Film Fund & Commission dell’Alto Adige
Al Festival Internazionale del Film di Roma 2013 saranno presentate tre opere sostenute dalla BLS – Film Fund & Commission dell’Alto Adige.

In gara nel Concorso ufficiale, “Tir” di Alberto Fasulo, già conosciuto per il pluripremiato “Rumore Bianco”. Il film, prodotto dalla società friulana Nefertiti Film e coprodotto dalla croata Focus Media, in collaborazione con Rai Cinema, ha ricevuto dalla BLS un sostegno per la produzione di 10.000,00 euro. Il film sarà distribuito in Italia dalla Tucker Film.

In concorso nella sezione autonoma e parallela Alice nella Città, “Se chiudo gli occhi non sono più qui” di Vittorio Moroni, prodotto da 50Notturno con Rai Cinema ha ricevuto un sostegno dalla BLS di 150.00,00 euro per la produzione. Il film, sceneggiato da Moroni insieme con Marco Piccarreda, vede nel cast Giorgio Colangeli, Giuseppe Fiorello e Anita Kravos.

Sempre in gara ma nella sezione Prospettive Doc Italia il documentario di Valentina Zucco Pedicini “Dal Profondo”, prodotto da La Sarraz Pictures in collaborazione con Rai Cinema. Il documentario ha ricevuto dalla Film Fund & Commission dell’Alto Adige un finanziamento di 50.000,00 euro per la produzione. La regista si è diplomata presso la ZeLIG, Scuola di documentario, televisione e nuovi media di Bolzano.

“Siamo molto soddisfatti per la presenza di ben tre opere, sostenute dal nostro Fondo, al Festival Internazionale del Film di Roma” – ha commentato Christiana Wertz, Head of BLS Film Fund & Commission. “La collocazione in tre sezioni molto diverse tra loro riflette la diversità di generi e tematiche che le caratterizza, sintomo di un’energia creativa e vivace che sta animando la produzione dell’audiovisivo sul territorio altoatesino”.

15/10/2013, 17:14