I Viaggi di Robi
locandina di "Dal Profondo"

Cast


Soggetto:
Valentina Zucco Pedicini

Sceneggiatura:
Valentina Zucco Pedicini (Vincitore del Premio Solinas 2012 - Documentario per il Cinema)

Musiche:
Federico Campana

Montaggio:
Luca Mandrile

Fotografia:
Jakob Stark

Suono:
Martin Fliri (presa diretta)
Stefano Grosso (montaggio del suono)
Daniela Bassani (montaggio del suono)
Marzia Cordò (montaggio del suono)
Riccardo Spagnol (montaggio del suono)

Produttore:
Alessandro Borrelli

Direttore di Produzione:
Antonietta Bruni

Produttore esecutivo:
Alessandro Borrelli

Produttore associato:
Daniel Mahlknecht

Organizzatore generale:
Veronika Kaserer

Dal Profondo


Regia: Valentina Zucco Pedicini
Anno di produzione: 2013
Durata: 72’
Tipologia: documentario
Genere: lavoro/sociale
Paese: Italia
Produzione: La Sarraz Pictures s.r.l.; in collaborazione con Rai Cinema
Distributore: La Sarraz Pictures Distribuzione
Data di uscita: 14/11/2013
Formato di proiezione: HD, colore
Ufficio Stampa: Studio Vezzoli
Titolo originale: Dal Profondo
Altri titoli: Donne al Centro della Terra - From the Depths - Woman Underground - Camminando nel Buio

Recensioni di :
- DAL PROFONDO - La vita a 500 metri sotto il livello del mare
- DAL PROFONDO - A 500 metri dalla vita
- FdP 54 - DAL PROFONDO - Nella miniera del Carbosulcis
- FESTIVAL DI ROMA 8 - "Dal Profondo", un viaggio sottoterra

Sinossi: Dove si finisce quando si muore?
“Sottoterra”, ci hanno sempre insegnato.
“Dal Profondo” ribalta le prospettive mostrando come 500metri sotto il livello del mare si nasconda, invece,la vita. Una lunga notte senza fine, senza stagioni, senza tempo. Un lavoro secolare che è orgoglio, maledizione.
Chilometri di gallerie. Buio. Uomini neri.
Una donna. Patrizia, unica minatrice in Italia dialoga con un padre morto, un ricordo mai sepolto.
150 minatori, gli ultimi, pronti a dare guerra al mondo “ di sopra” per scongiurare una chiusura ormai imminente.
Un’esperienza unica per chi ha filmato, per chi guarderà, per chi quel mondo “capovolto” l’ha costruito.
Il tutto al ritmo di una preghiera che ai morti è dedicata, ai vivi chiede ascolto: “De profundis, clamavi ad te, o Domine…”

Sito Web: http://dalprofondo.lasarraz.com/

Ambientazione: Sardegna

"Dal Profondo" è stato sostenuto da:
BLS Südtirol Alto Adige: 50.000 euro (Sostegno per la Produzione)
Film Commission Torino Piemonte
Piemonte Doc Film Fund
Regione Piemonte


Video


Foto