I viaggi di Roby

MARCO POZZI - "Anoressia tematica universale"


Intervista al regista di "Maledimiele" a poche ore dalla proiezione del suo film all'Other Movie - Lugano International Film Festival


MARCO POZZI -
Marco Pozzi
Maledimiele di Marco Pozzi sar proiettato al festival Other Movie di Lugano sabato 26 ottobre alle 21 al cinema Lux di Massagno, con un dibattito moderato da Afrodite Poenar, laureata in psicologia ed esperta di arte terapia.
Il regista fa con noi il punto sul film a quasi tre anni dalluscita. Affronta una tematica importante, lanoressia, che costituisce la prima causa di morte tra gli adolescenti. Le proiezioni sono quasi sempre seguite da un dibattito che permette agli spettatori di interagire.

successo qualcosa di particolare?
Si, molte cose. Anche una discussione molto accesa tra insegnanti sullopportunit o meno di mostrare il film ai loro allievi. Interessantissime sono le proiezioni per gli studenti, in genere ci sono di trecento i mille spettatori. Ho tantissimi aneddoti, tra cui le domande centratissime di una ragazza bellissima in una citt del Nord al confine con la Svizzera. Ai miei complimenti aveva risposto Io sono Sara (la protagonista n.d.r.) facendo outing. Altre quattro ragazze erano intervenute facendo outing a loro volta. Louting il primo passo verso la presa di coscienza e le ragazze sono state avviate a un percorso di cura. Il film per non nato per questo scopo. anche successo, proprio nel liceo che avevo frequentato io, che i compagni di scuola di siano attivati nel percepire le difficolt di una ragazza, salvandola dallanoressia e da tendenze suicide.

Le scrivono anche?
Dopo le proiezioni in genere ricevo almeno una decina di e-mail attraverso il sito, anche vere e proprie richieste di aiuto. Spesso gli amici di chi colpito non sanno con chi rapportarsi per chiedere consiglio e aiuto. Recentemente alcuni ragazzi mi hanno ringraziato dicendo che ho descritto bene lo stato mettendo in bocca il silenzio invece che con le parole.

La tematica sentita solo in Italia o anche allestero?
universale. Il film uscito nei paesi Scandinavi, Svezia, Norvegia e Danimarca, ora sta per uscire in Francia. Spero di portarlo in giro anche nella Svizzera Italiana, dopo Lugano e Bellinzona.

25/10/2013, 08:00

Ambretta Sampietro