Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

Doppia anteprima a Torino per Lavori in Corto 2014


Doppia anteprima a Torino per Lavori in Corto 2014
Domenica 9 febbraio dalle ore 19.30 presso la Casa del Quartiere di San Salvario a Torino, l'Associazione Museo Nazionale del Cinema e l'Associazione Riccardo Braghin organizzano una serata di cinema e convivialità per promuovere il concorso cinematografico LAVORI IN CORTO.

La serata inizierà con un aperitivo benefit a offerta libera per sostenere il concorso e proseguirà, alle ore 21.00, con la proiezione in anteprima torinese di due film: Nel mio riflesso il tuo movimento di Dalila Missero e Caterina Shanta ed Eros di Berardo Carboni, diretto in collaborazione con il Teatro Valle Occupato.

Nel mio riflesso il tuo movimento racconta la storia di due fratelli poco meno che ventenni nella Torino di fine anni Sessanta. Uno è impegnato nel Movimento Studentesco e sta vivendo il sessantotto attraverso l'impegno politico, mentre l'altro decide di ribellarsi viaggiando alla scoperta dell'Oriente. Il film è stato realizzato attingendo esclusivamente da materiale d'archivio, raccolto attraverso la ricerca ed il dialogo con i protagonisti di allora. Partendo da una vicenda particolare si è cercato di ritrarre lo spirito di un'epoca, nel tentativo di gettare un ponte generazionale e di sfruttare il rapporto tra individuo e Storia, tra Storia e memoria.

Eros racconta il viaggio di tre attivisti del teatro Valle Occupato, attraverso l’Europa della crisi e delle resistenze. Il percorso traccia il diametro che separa i poli opposti di un sistema sull’orlo del collasso: da Atene, dove un gruppo di lavoratori dello spettacolo ha occupato il teatro Empros, a Francoforte, dove migliaia di attivisti progettano di bloccare per un giorno l’attività della BCE. Il progetto Eros è polimorfo, fluido e nomade. Visivamente unisce il reportage del viaggio con il footage proveniente da fonti ed esperienze diverse. Eros è la passione di muovere persone, idee e visioni.

Intervengono alla serata i registi Dalila Missero, Caterina Shanta, il montatore di Eros Daniele Natali, la coordinatrice del concorso Lavori in corto Valentina D'Amelio, il presidente dell’Associazione Riccardo Braghin Eugenio Gruppi e Vittorio Sclaverani, presidente dell’Associazione Museo Nazionale del Cinema.

Fino al 16 febbraio sarà possibile sostenere il progetto di LAVORI IN CORTO grazie alla campagna di crowdfunding, ricca di rewards, sulla piattaforma Starteed:
http://www.starteed.com/projects/2061/lavori-in-corto-2014-storie-di-ordinaria-partecipazione


Per maggiori informazioni: [email protected]

07/02/2014, 08:19