I Viaggi Di Roby

"Cuccioli - Il Paese del Vento" al terzo posto tra
le pellicole italiane pi viste del weekend


E' uscito gioved 27 marzo in Italia, distribuito da 01 Distribution e prodotto dal Gruppo Alcuni dei fratelli Francesco e Sergio Manfio (e quest'ultimo firma anche la regia del film), "Cuccioli - Il Paese del vento", attesissimo e divertente sequel del fortunato "Cuccioli - Il codice di Marco Polo", con i personaggi tanto amati dai pi piccoli.

Nel primo weekend di programmazione il lungometraggio ha ottenuto un ottimo risultato al botteghino, con un lusinghiero 8 posto assoluto nella programmazione domenicale, e un 3 posto assoluto tra le pellicole italiane, al fianco di film che - essendo dedicati a un pubblico adulto - hanno visto un numero decisamente maggiore di proiezioni.

Un grande successo per un film tutto italiano, nato dalla creativit di Gruppo Alcuni, una societ da sempre attenta al mondo dei bambini e alle tematiche a esso rivolte, e che porta in primo piano un'avvincente lotta tra il bene e il male, rappresentati dai Cuccioli e dalla perfida Maga Cornacchia, che desidera utilizzare per i suoi scopi malvagi l'energia eolica che fa vivere il paese di Soffio.

Il film caratterizzato da una narrazione divertente ma attenta ai ritmi dei bambini, con moltissimi momenti interattivi in cui il pubblico chiamato a interagire con quanto accade sul grande schermo, e riesce ad appassionare i pi piccoli per 80 minuti senza l'uso della violenza e con una notevole carica ironica, con una suggestiva colonna sonora che spazia dal flamenco al rock. Da non dimenticare, infine, la notevole cura grafica notata da Vincenzo Mollica, grande esperto di animazione, che intervistando i fratelli Manfio dopo la conferenza stampa ha elogiato la "grande qualit pittorica di ogni fotogramma del film".

31/03/2014, 16:55