I viaggi di Roby

BELLUSCONE - Intervista a Ciccio Mira


L'impresario dei cantanti melodici del film di Franco Maresco.


BELLUSCONE - Intervista a Ciccio Mira
Nel cast di "Belluscone" spicca la figura di Ciccio Mira, l'impresario dei cantanti melodici che si esibiscono sui palchi montati sotto le finestre dei boss e cantano nelle Tv locali intercalando le canzoni alla lettura di bigliettini, veri e propri "pizzini" dedicati agli ascoltatori e non mancano mai di salutare i detenuti augurando una "pronta liberazione". Nel repertorio canzoni come "Voglio conoscere Berlusconi" o il "Bunghi bunghi".

Ciccio Mira sembra un attore consumato, in realt recita s stesso, la dimestichezza con la macchina da presa frutto di una trentina d'anni di trasmissioni nelle Tv locali. Di professione barbiere, ha iniziato come cantante prima di diventare impresario. A Venezia alla prima del film non c'era, nel film cita "feisbc" ed proprio l che lo abbiamo trovato. C' il "Ciccio Mira Fans Club" e ha una pagina personale. In meno di un minuto siamo amici. Dopo i complimenti di rito, via alle domande.

Cosa ha pensato quando ha visto il film?
Per noi in Sicilia Berlusconi e una persona importante. Per la verit ero soddisfatto e incredulo, ancora oggi mi sento contento perche abbiamo dato un duro colpo a quelle persone che hanno voltato le spalle a Berluscone.

Pensa che torner in politica?
Io vorrei tanto che ritornasse, lui un uomo di spettacolo. Io faccio televisione a Palermo da trent'anni a TSB televisione privata.

Quindi in un certo senso, collega di Berlusconi?
Eh si!

Per questo un suo fan?
S s, mi ispiro a lui in certi casi. Sono per i giovani cantanti.

Cos'ha d'altro in comune con Berlusconi?
Niente di particolare pero mi ricordo a un hotel di Palermo quando venuto per le votazione gli dissi che avevo un progetto su di lui e lui ridendo mi disse "Speriamo che quando farai il tuo progetto io sar presidente!

Non ha pi rivisto Berlusconi?
In questi mesi no, ma ci sar un incontro tra breve, il regista ci pensa!

Conosce anche Marcello Dell'Utri che nel cast del film?
S s, uno che sa i fatti suoi.

Nella scena finale lei dice "Non fate entrare in casa vostra la mafia perch non pi quella di una volta". Sono parole sue o del copione?
Di embrambi. Ma sono in parte cose vere.

La canzone su Berlusconi l'avete fatta apposta per il film?
S s. Sa i sacrifici che fanno i ragazzi per incidere un cd! Ma lei di cosa si occupa?

... scrivo di cinema
Allora scriva per me che ho tanti sogni nel cassetto, lavoro per i ragazzi e vorrei che ci fosse un sogno anche un sogno anche per loro. Loro sono i miei sogni pi belli, da vivere insieme. Cantano in tutti i posti piazze, matrimonio teatri.

11/09/2014, 15:26

Ambretta Sampietro