I viaggi di Roby

Il documentario “Il Treno va a Mosca” al Funaro di Pistoia


Il documentario “Il Treno va a Mosca” al Funaro di Pistoia
Si terrà domani, 10 aprile 2015, presso il Centro Culturale Il Funaro di Pistoia, la proiezione del documentario "Il Treno va a Mosca" di Federico Ferrone e Michele Manzolini alle ore 14.30 per le scuole e alle ore 21.30 aperto al pubblico. L’evento anticipa il festival di cinema Presente Italiano, che si svolgerà a Pistoia nel mese di ottobre. La proiezione è inserito nel cartellone della rassegna Leggere la città, in corso nella cittadina toscana.

Il documentario racconta attraverso una meticolosa ricostruzione di filmati originali in 8 millimetri il viaggio nell’Unione Sovietica del barbiere comunista Sauro Ravaglia nel 1957 durante il Festival mondiale della gioventù. Sauro abita a Alfonsine, uno dei tanti paesini della Romagna “rossa” distrutti dalla guerra. Insieme ai suoi amici si arma di cinepresa per raccontare il grande viaggio: visitare Mosca durante il Festival mondiale della gioventù socialista. Ma cosa succede quando si parte per filmare l'utopia e ci si trova di fronte la realtà? Alla proiezione delle ore 21.30 il regista Federico Ferrone incontrerà il pubblico insieme il critico cinematografico Gabriele Rizza. Il documentario è stato presentato in concorso al Torino Film Fest del 2013. 

A seguire (ore 23.00) il concerto di Francesco Serra alias Trees Of Mint, autore della colonna sonora del film.

09/04/2015, 12:02