OFF - Ortigia Film Festival
I Viaggi Di Roby

"Torri, Checche e Tortellini" al Biografilm di Bologna


TORRI, CHECCHE E TORTELLINI - appunti per una storia senza storia dell’omosessualità del ’900 è il nuovo film di Andrea Adriatico che parteciperà (domenica 7 giugno al Cinema Arlecchino alle ore 22.30 con repliche, giovedì 11 giugno - ore 22:30 al Cinema Jolly; domenica 14 giugno - ore 20:00 al Cinema Europa), nella sezione ‘Contemporary Lives’ alla 11° edizione del Biografilm Festival, che si terrà a Bologna dal 5 al 15 giugno 2015.

Un film documentario che racconta una storia che è la storia di tante persone che hanno creduto e continuano a credere in una sorprendente avventura: la nascita del Cassero, il primo centro italiano LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender) sorto a Bologna in un edificio monumentale concesso dal Comune. Il “Cassero di Porta Saragozza”, su cui dal 1982 ha cominciato a sventolare la bandiera LGBT, diventa subito leggendario, in Italia e in tutta Europa. Attività culturali e politiche si intrecciano ad un’idea diversa di aggregazione e socialità, anche con la creazione di un gruppo teatrale di travolgente e delirante autoironia en travesti. Il documentario, della durata di 75 minuti, ripercorre le tappe salienti che portarono all’inedita decisione (per la prima volta in Europa un’amministrazione pubblica concedeva uno spazio, peraltro così prestigioso, a un’associazione di omosessuali) e le attività del Cassero nei suoi primi anni di vita.

05/06/2015, 16:34