I Viaggi di Robi

Clorofilla a Grosseto con "Index Zero"


Clorofilla a Grosseto con
Proseguono le proiezioni di Clorofilla al Cassero Senese di Grosseto. Dopo la tappa di Festambiente, manifestazione nazionale di Legambiente e cuore pulsante del festival, tempo di fantascienza con Index Zero, opera prima di Lorenzo Sportiello, in programma domenica 30 agosto al Cassero allinterno del progetto Muramonamour.

Siamo nel 2035. Kurt e Eva vivono oltre la barriera europea. Sono considerati "non sostenibili" in un mondo diventato estremamente cinico dopo la profonda crisi economica globale. Eva incinta e, per assicurare un futuro migliore al loro bambino, decidono di provare ad entrare in Europa illegalmente. Il loro tentativo fallisce, e sono catturati e separati. Kurt, prigioniero in un centro di detenzione temporanea, riesce a scappare e a liberare Eva, causando la ribellione dei 'non sostenibili'. Presentato al Festival di Roma, Index zero parla del futuro come metafora del presente. Si racconta di immigrazione, del futuro dellUnione Europea, della sostenibilit del sistema economico e sociale.

Dopo il 30 agosto, ancora spazio ai documentari al Cassero e a Santa Margherita Ligure, poi il 13 settembre il concerto delle Bestierare a Grosseto. Clorofilla si chiuder allo Spazio Alfieri a fine ottobre.

27/08/2015, 14:15