Sudestival 2020

"Il Mantello di Carta" sbarca alla72esima
mostra del Cinema di Venezia


Il Mantello di Carta, cortometraggio realizzato dalla Fondazione Maruzza Lefebvre DOvidio sar presentato venerd alla 72esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. Dopo il successo del libro, basato sul racconto di Carlo Lucarelli, impreziosito dalle illustrazioni di fumettisti e disegnatori di fama internazionale, come Manara, Mattotti, Mordillo, Milazzo, Bozzetto, Giardino Silver, Boucq, Cosey, Marini e Nine, nasce finalmente la versione cinematografica che, attraverso le immagini, d spessore e bellezza al racconto raggiungendo un pubblico ancora pi vasto.

Il progetto Il Mantello di Carta, prima come libro e oggi come cortometraggio, mira a sensibilizzare lopinione pubblica e diffondere sempre di pi la conoscenza delle cure palliative pediatriche. Una storia che racconta in modo commovente e gioioso sogni, bisogni e momenti di vita di questi bambini.

Nella realizzazione del Progetto, un grande lavoro di squadra: la produzione, la regia e la sceneggiatura firmata a sei mani dal noto fumettista pordenonese Giulio De Vita con Pasqualino Suppa e Omar Leone, Presidente dellAssociazione Maruzza Friuli Venezia Giulia (opera a livello territoriale per la Fondazione Maruzza, Fondazione che da oltre 15 anni impegnata per garantire le cure palliative pediatriche in favore dei bambini inguaribili e delle loro famiglie). Il film prodotto dalla casa di produzione indipendente Eufrasia di Pordenone.
Il Set a Pordenone nel Parco San Valentino e presso lAnffas, che ha messo a disposizione gratuitamente la sua struttura.

02/09/2015, 15:35