Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

#CA2015 - "Ab Origine", storia di una comunità


L'opera di Ignazio Figus su Maurizio Fadda, "agronomo-poeta".


#CA2015 -
L'agricoltura biologica non è (solo) un modo di intendere il commercio, anzi. L'esempio in Sardegna di Maurizio Fadda, "agronomo-poeta", dimostra quanto nella scelta dei piccoli e medi produttori di rivolgersi al "bio" ci sia molto di più.

"Ab Origine (Biofilm)" di Ignazio Figus si muove proprio dal racconto del personaggio-Fadda, e da lui allarga lo sguardo sulla comunità - in crescita - che ha saputo creare, cambiando abitudini di vita che si stavano consolidando e tornando (come da titolo) all'origine, al vero e genuino contatto con la terra.

Fare biologico per lui e i suoi colleghi non significa solo coltivare i propri campi senza usare alcun additivo chimico, ma anche e sempre più essere parte di un ritorno alla natura che vuol dire anche tornare al rapporto diretto con le persone, che sia nel mercatino in cui i produttori possono ritrovarsi e condividere successi e sconfitte del loro difficile modo di intendere l'agricoltura, o nel dialogo che nasce con i clienti.

Tante ancora le difficoltà da incontrare (la discussione sul prezzo dei prodotti, per esempio, tra chi vuole il giusto riconoscimento di tanta fatica e chi non vuole lavorare solo per "sfamare" i ricchi), ma la comunità sarda del biologico è sempre più forte e insieme saprà affrontare ogni sfida.

07/10/2015, 23:00

Carlo Griseri