FilmdiPeso - Short Film Festival

I vincitori dell 66° Montecatini FilmVideo


I vincitori dell 66° Montecatini FilmVideo
Premio Miglior Colonna Sonora
Fongopolis (Slovacchia)
Motivazione: La musica e’ un personaggio capace di dare ritmo e gli elementi narrativi sono capaci di conquistare il narratore. L’immagine e la musica armonizzano in maniera perfetta apportando una narrativa stupenda.

Premio Miglior Cortometraggio Sperimentale
Salt (Italia)
Motivazione: Si puo’ raccontare l’attualita’ senza cadere nella banalita’. Salt riesce a farlo creando un universo nel quale gli elementi della natura mostrano tutta la loro forza come analogía dei drammi umani.

Premio Miglior Cortometraggio d'Animazione
The Hunt (Russia)
Motivazione: Attraverso l’animazione cinematográfica si possono umanizzare i personaggi. In “The Hunt” si capisce che il cervo ha piu’ sensibilita’ e coraggio degli uomini, e questo short coglie questo obiettivo.

Premio Miglior Cortometraggio di Finzione
Papa dans Maman (Francia)
Motivazione: Capace di comunicare ai grandi come ai piu’ giovani in piena sintonía con gli occhi dello spettatore che diventa complice appassionato della storia dei personaggi.

Premio Miglior Cortometraggio Documentario
Tres Mujeres (Spagna)
Motivazione: La struttura del documentario offre soluzioni e un punto di vista originali rispetto ai non fiction usuali. Il ritmo narrativo sorprende ed e’ empático alla realta’ che racconta.

Premio Miglior Cortometraggio d'Opera Prima
Aidiyet (Turchia)
Motivazione: Capace di catturare simboli ed emozioni irrazionali per raccontare e condividere il mondo di oggi.

Premio Miglior Cortometraggio
The way of tea (Francia)
Motivazione: Per la capacita’ di cogliere i rischi e sapere andare oltre la propia identita’ per trovare nuove soluzioni per dialogare rispettando le differenze, anche quelle che non ci piacciono.

26/10/2015, 12:13

Simone Pinchiorri