Sudestival 2020

VIAGGIO A TULUM - Torna il capolavoro di Fellini e Manara


A venticinque anni dalla prima edizione, Panini Comics riporta in libreria la straordinaria opera firmata da due grandi Maestri del cinema e del fumetto.


VIAGGIO A TULUM - Torna il capolavoro di Fellini e Manara
Durante la lettura di "Viaggio a Tulum e altre storie" si entra come in un profondissimo e meraviglioso stato di trance, e anche al termine delle ottantotto pagine, quando si ricomincia a prendere coscienza della realt, non si pu non rimanere a bocca aperta e senza fiato.

A distanza di venticinque anni dalla primissima apparizione sulle pagine della rivista "Corto Maltese", Panini Comics riporta in libreria per la collana "9L" l'opera-capolavoro scritta da Federico Fellini e disegnata da Milo Manara, in un'edizione con colorazione inedita e contenuti speciali.

A bordo di un "tranvetto azzurro", il critico cinematografico Vincenzo Mollica e una giovane e affascinante giornalista, sono diretti a Cinecitt per intervistare il Maestro Fellini. Fatto il loro ingresso negli studios, ha inizio un viaggio onirico fra le infinite icone del cinema del regista romagnolo, che li porter prima nelle acque profonde di un lago su cui sono adagiati i progetti incompiuti del regista, poi nella misteriosa Babel Tower, fino a Tulum, nel cuore della giungla nana presso le rovine del tempio del Dio Discendente.

Assieme a loro, assoluto protagonista della storia, Marcello Mastroianni, ancora una volta alter ego felliniano, qui nei panni di Snaporaz, un regista intenzionato a dirigere quel film sugli indios del centroamerica che nemmeno la coppia Jodorowsky/Moebius riusc mai a realizzare.

Partendo dalla sceneggiatura originale scritta da Fellini con Tullio Pinelli, in seguito ad un viaggio in Messico ispirato dagli scritti dello sciamano Carlos Castaneda, Manara "mette in scena" con il suo inconfondibile stile in cui l'avventura va a mescolarsi all'eros e ad una pungente ironia, il sogno pi mistico e visionario del pi grande autore della storia del cinema italiano.

Ma non tutto. Al termine di "Viaggio a Tulum", il lettore viene catapultato dentro ad altre due storie nate dalla collaborazione dei due autori. "Senza titolo" la trasposizione a fumetti di un sogno ciclico e senza fine di Mastroianni, che trasuda citazioni felliniane in ogni vignetta. "Reclame" parte dalla messa in onda televisiva del "Casanova" per affrontare il tema delle interruzioni pubblicitarie dei film nelle reti private, per cui negli anni '80 Fellini decise di battersi strenuamente al grido di "Non si interrompe un'emozione". Extra speciale, una galleria di sei incantevoli tavole a colori di Manara.

Disponibile nelle versioni "Regular" da 16,90 , "Artist Edition" da 49 in formato gigante e "Artist Edition Limited" da 69 con stampa firmata a mano da Manara, contenuti inediti e interviste, "Viaggio a Tulum e altre storie" un volume assolutamente indispensabile per gli amanti della settima e della nona arte.

10/01/2016, 20:15

Antonio Capellupo