CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

FESTIVAL DI SPELLO - Presentata l'edizione 2016


Dal 27 febbraio al 6 marzo a Spello la quinta edizione del festival dedicato ai mestieri del cinema. Tanti ospiti, film, doc ed eventi collaterali.


FESTIVAL DI SPELLO - Presentata l'edizione 2016
Al centro Donatella Cocchini Presidente del Festival
Con la presentazione ufficiale di questa mattina, avvenuta alla Sala della Partecipazione di Palazzo Cesaroni, è partita la quinta edizione del Festival del Cinema Città di Spello ed i Borghi Umbri, Rassegna-Concorso "Le Professioni del Cinema", che avrà svolgimento dal 27 febbraio al 6 marzo 2016 nella città di Spello grazie all‘organizzazione dell‘Associazione Culturale Aurora.

Una presentazione alla quale hanno preso parte la Presidente dell'Assemblea Legislativa Regione Umbria Donatella Porzi, il Sindaco del Comune di Spello Moreno Landrini, l'Assessora del Comune di Spello Irene Falcinelli, il Direttore Artistico del Festival Fabrizio Cattani, la Presidente del Festival del Cinema Città di Spello e dell’Associazione Culturale Aurora, che organizza il Festival, Donatella Cocchini, il Direttore del centro di Cinematografia di Roma Gabriele Antinolfi, il Direttore dell'Ente dello Spettacolo Antonio Urrata e il Maestro Federico Savina, Docente del Centro Sperimentale/Scuola Nazionale di Cinema di Roma.

Per Donatella Porzi (Presidente Assemblea Legislativa Regione Umbria)
"È un Festival che ho accompagnato dalla sua nascita e oggi tenerlo a battesimo per me è un grande onore. Vis la programmazione mi sembra già di poter dire che anche quest'anno sarà un grande festival e la sua particolarità, ovvero l'essere riservato ai 'titoli di coda' lo premia. La Giuria stessa è composta da personaggi straordinari. Un grande elemento, una grande positività, è l'aver messo in rete le nostre realtà. L'altro elemento, grazie a personaggi tra cui Savina, è che questa manifestazione riserva molto spazio ai ragazzi che possono vedere dal vivo gli esempi dove può portare queste professioni. Un festival che cresce nonostante le ristrettezze economiche."

Anche il Sindaco di Spello, Moreno Landrini ha sottolineato l'importanza dell'evento: "È un'iniziativa importante che sta guadagnando consensi a livello nazionale. Essere giunti alla quinta edizione è un numero importante, frutto di grandi e motivate sinergie. Due concetti mi preme sottolineare. In primis che si tratta di un'offerta culturale in forma gratuita e poi questa grande collaborazione da parte dei comuni dell'Umbria. Secondo me il Festival può e deve diventare una delle eccellenze della nostra regione, affinché possa essere protagonista l'intero cuore verde andando oltre a Spello. È tra i nostri obiettivi!!"

Per Irene Falcinelli Assessora alla Cultura del Comune di Spello,
"La proposta è notevolmente cresciuta. Il festival esprime grandi collaborazioni canalizzando interessi nazionali ed internazionali. Con l'organizzazione del Festival la collaborazione dura un intero anno perché foriero di iniziative sempre molto interessanti. E questo vivere tutto l'anno stimola un'attenzione costante. Il Cinema del resto è un grande veicolo, a tutto tondo, ed ha un grande ruolo nelle scuole di Spello e dei comuni partecipanti."
Donatella Cocchini (Presidente del Festival del Cinema di Spello)
"Come noto premiamo il dietro le quinte. Questo Festival in pratica è figlio mio e di Fabrizio Cattani, nato da un incontro nostro a Roma. Tanti eventi pre Festival, tanti nel corso della settimana , tra cui segnalo il Flash Mob al Country di Bastia Umbra per coinvolgere i giovani e per fargli capire l'importanza del cinema. Abbiamo tanti partenariati in giro per il mondo, l'ultimo della seria è con il CC di Houston che porterà ad un progetto di promozione con gli altri comuni proprio in Houston a novembre. Puntiamo molto sui giovani con numerosi concorsi a loro riservati e coinvolgendoli con tanti seminari, fino alla scuola materna!"

Il direttore artistico del Festival Fabrizio Cattani:
"Abbiamo scelto anche quest'anno tutti film di grande livello. Diverse opere prime come da nostra tradizione, anche se diverse di queste purtroppo hanno avuto a che fare con una cattiva distribuzione, ma sono di grandissimo spessore. Per quanto concerne invece la Giuria è positivo il fatto che tutti vogliono riconfermare la loro presenza, formata da grandi nomi del cinema, del dietro le quinte ma anche del...davanti. Anche quest'anno abbiamo confermato la sezione del backstage, che dopo la chiusura del Festival di Cesena è ora l'unico in Italia. Poi abbiamo pensato di assegnare il 'Premio eccellenza', dopo averlo dato a Carlo Rambaldi, Vittorio Storaro e Giuliano Montaldo, ad Ermanno Olmi che vuole fortemente venire anche se ha qualche acciacco. Proietteremo il suo primo film in assoluto, 'Il tempo si è fermato".

PREMIO ALL'ECCELLENZA 2016
Quest'anno l'organizzazione del Festival ha deciso di attribuirlo al maestro Ermanno Olmi che sarà presente in occasione della cerimonia di premiazione programmata per sabato 5 marzo al Teatro Subasio di Spello. (scheda allegata)

FILM IN GARA (schede allegate)
CHIAMATEMI FRANCESCO IL PAPA DELLA GENTE di Daniele Luchetti, BANANA di Andrea Jublin, NON ESSERE CATTIVO di Claudio Caligari, IL RACCONTO DEI RACCONTI di Matteo Garrone, ALASKA di Claudio Cupellini, IO E LEI di Maria Sole Tognazzi, L'ATTESA di Piero Messina, LA PRIMA LUCE di Vincenzo Marra, STORIE SOSPESE di Stefano Chiantini, BELLA E PERDUTA di Pietro Marcello e CLORO di Lamberto Sanfelice.

FILM EUROPEI (schede allegate)
PRIDE di Matthew Warchus, LA FAMIGLIA BELIER di Eric Laurtigau, ROAD 47 di Vicente Ferraz, RAMS STORIA DI 2 FRATELLI E 8 PECORE di Grimur Hakonarson, LOCKE di Steven Knight, 45 ANNI di Andrew Haigh, MEDITERRANEA di Jonas Carpignano , film ancora non distribuito in Italia.

FILM BACKSTAGE IN CONCORSO
La Prima luce regia di Marco Agostinacchio, Il Racconto dei racconti regia di Greta De Lazzaris, Non essere cattivo regia di Matteo Graia, L'attesa regia di Tiziano Russo e Storie sospese regia degli allievi della Scuola del Cinema IFA di Pescara.

GIURIA CONCORSO FILM ITALIANI
Olivia Musini - Produttrice Cinema Undici
Raffaella Fioretta - Responsabile delle organizzazioni e delle relazioni pubbliche ed istituzionali
Rosita Celentano - Attrice, Conduttrice Televisiva
Tilde Corsi - Produttrice R&C Produzioni
Paola Freddi - Montatore
Fabrizio Mosca - Produttore
Selvaggia Castelli - RAI Direzione Relazioni Esterne Sponsorizzazioni e Festival
Cecilia Zanuso - Montatore
Giuseppe Sansonna - Critico Cinematografico radio 24 il sole 24 ore
Paolo Ruffini - Direttore TV 2000

GIURIA CONCORSO FILM STRANIERI
Maurizio Zaccaro - Regista
Elizabeth Missland - Stampa Estera
Fulvia Manzotti - Produttrice Faso Film
Fabrizio Giometti - Ufficio Stampa
Marina Pennafina - Attrice

GIURIA CONCORSO BACKSTAGE
Fabio Melelli - critico cinematografico
Stella Carnevali - giornalista
Maestro Federico Savina - Docente del Centro Sperimentale/Scuola Nazionale di Cinema di Roma.

GIURIA CONCORSO DOCUMENTARI
Donatella Cocchini - Presidente Associazione Culturale Aurora
Fabrizio Cattani - Regista
Francesco Liotard - Fonico
Andrea Cova - Reporter

DOCUMENTARI IN CONCORSO
Sono sei le pellicole-documentario che concorreranno sul tema "L' Umbria di San Francesco. Il Santo, l'uomo. Percorsi, paesaggi e luoghi del Poverello di Assisi".
Eccole: Assisi–Gubbio In cammino per la riconciliazione sul Sentiero di San Francesco (Regia Maria Amata Calò. Co-prodotto da TV200 e Pressnews), La Santa Invasione (Regia Filippo Di Giacomo Massimo Milone, Aldo Maria Valli Fabio Zavattaro. Produzione Rai), #Road 2 Rome (Regia Laura Cervellione e Giuseppe Solinas. Produzione Rai), Rivoluzione Francesco (Regia Aldo Maria Valli. Produzione Rai), Francesco Papa fra la gente (Regia Lucio Brunelli. Produzione Rai) e Tre volte Gerusalemme (Regia Simone Leandri. Produzione Rai).

IL CONCERTO
Avrà luogo allo Zut (ex Ciname Vittoria) di Foligno nella serata di venerdì 4 marzo con il gruppo “IO E I GOMMA GOMMAS”. Velocità, melodia, rock’n’roll e – soprattutto – fun fun fun!!!, sono le parole d’ordine che caratterizzano questa band, un vero concentrato di divertimento, tecnica e pazzia al ritmo delle canzoni storiche italiane rivisitate in chiave punk/rock’n’roll… Serata di beneficenza a favore di Telethon Umbria

LE MOSTRE (schede allegate)
Saranno cinque le mostre in occasione della V edizione del Festival del Cinema Città di Spello ed i Borghi Umbri e tutte saranno ospitate nel Palazzo Comunale, per l’occasione rinominato Palazzo del Cinema. 'Francesco nel cinema' in prima nazionale a cura del CSC, 'Due gocce di Chanel N. 5' a cura di Luciano Lapadula e Vito Antonio Lerario, 'CinematoGRAFITE' a cura di fumettisti e artisti umbri, 'Ricordi in due note' a cura di Isabella Rossiello e 'Mostra delle opere in concorso degli Istituti Superiori umbri'.

IL LIBRO
Come da tradizione troverà spazio nel corso della manifestazione anche la presentazione di un libro e quest'anno l'organizzazione ha deciso di dare risalto a 'Pane, Film e Fantasia' di Laura Delli Colli. "Dalla pasta e broccoli di Roma città aperta ai dolci rubati dei film di Nanni Moretti: un viaggio tra cucina e grande schermo."
Sala Petrucci - Palazzo del Cinema - Sabato 6 marzo ore 16

I SEMINARI
Come ogni anno il Festival del Cinema Città di Spello ed i Borghi Umbri predispone anche diversi seminari che vengono ospitati principalmente nelle scuole che aderiscono all’iniziativa, coinvolgendo quindi numerosi studenti.
I vari seminari sono realizzati da personaggi assolutamente illustri del settore, professionisti di fama nazionale ed internazionale.
Seminario del SUONO: Federico Savina
Seminario degli EFFETTI SPECIALI: Giorgio Giorgione
Seminario del COSTUME: Luciano Lapadula Vito Antonio Lerario
Seminario della REGIA: Ado Hasanovic
Seminario della STORIA DELLA CINEMATOGRAFIA: Roberto Girometti
Seminario del DOPPIAGGIO: Ester Padano
Seminario della SCENEGGIATURA

CONFERENZE (schede allegate)
Saranno due, “SAN FRANCESCO NEL CINEMA” (martedì 1 Marzo ore 16:00 Tetro degli Instabili-Assisi) e “SUONO E MUSICA NEL CINEMA” (mercoledì 2 marzo ore 10.30 Palazzo Trinci–Foligno).

EVENTI
Saranno due le serate...particolari dell'edizione 2016 del Festival del Cinema. La prima è prevista per sabato 20 Febbraio: durante una delle bellissime serate del Country Cafè Disco Restaurant di Bastia Umbra, lo Staff del Festival del Cinema, in collaborazione con la Scuola “Espressione Danza” di Assisi, presenterà il FlashMob “Il Cinema è qui”. La seconda è invece programmata per sabato 27 febbraio, denominata 'Noir Emotionnel': visita serale della mostra con il magico sottofondo della musica dei Micrologus. Serata evento su invito e prenotazione.

COLLABORAZIONI
Il cinema 'tira' e così aumentano anche le collaborazioni del Festival del Cinema che ha conquistato il mondo dei ragazzi ed infatti il coinvolgimento degli stessi è decisamente aumentato con Istituti Alberghieri e del NID, Nuovo Istituto Design di Perugia che tra l'altro curerà lo sport del Festival con due allievi: Gabriele Gizzi e Valentina Vanni.

COMUNI COINVOLTI
Come nelle edizioni precedenti non solo Spello è coinvolto e anzi si registrano sempre maggiori adesioni da parte dei Comuni che manifestano grande interesse e voglia di far parte di questa manifestazione:
Spello
Perugia
Foligno
Assisi
Nocera Umbra
Cascia
Gualdo Cattaneo
Cannara
Bevagna
San Venanzo
Montecastello di Vibio
Campello sul Clitunno
Pro loco San Feliciano di Magione

28/01/2016, 16:31

La Redazione