I Viaggi Di Roby

"Gramsci 44" al Cinema Scuderie Granducali di Seravezza


Mercoled 18 maggio alle 21.15 appuntamento a Seravezza (LU) con un'opera prima dedicata ad una delle figure pi rilevanti del '900: al Cinema delle Scuderie Granducali sar presentato il docufilm "Gramsci 44" di Emiliano Barbucci, che ricostruisce i giorni dell'esilio e della scuola di Politica fondata dall'intellettuale anti-fascista a Ustica.
Ospite lo sceneggiatore Emiliano Milasi, che incontrer il pubblico al termine della proiezione.

In "Gramsci 44" il protagonista interpretato da Peppino Mazzotta, celebre volto "noir" di cinema e TV - da Il commissario Montalbano a Distretto di Polizia e Ris fino ad arrivare al pluripremiato film Anime Nere di Francesco Munzi - e la fotografia curata da Daniele Cipr.

Gramsci, intellettuale comunista deputato al Parlamento Italiano, fu confinato ad Ustica nel dicembre del 1926 dal Regime Fascista e vi rimase 44 giorni.
Il documentario di Barbucci si focalizza sulla Scuola dei Confinati Politici costituita sull'isola proprio da Gramsci nel breve periodo del suo soggiorno: la scuola pu essere descritta come un modo di sopravvivere alla lenta morte intellettuale a cui i prigionieri erano condannati.
Di quella scuola e di Gramsci oggi molti usticesi hanno ancora ricordo, ed per lisola di Ustica un punto fondamente della loro memoria storica.

La storia di "Gramsci 44" contribuisce a mantenere alti l'attenzione e l'interesse su Antonio Gramsci anche in questo anno gramsciano: 125 anniversario dalla nascita (22 gennaio 2016) - 80 anniversario dalla scomparsa (27 aprile 2017).

18/05/2016, 13:14