Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

Il Clorofilla Film Festival fa tappa a Porto Cesareo e Firenze


Il Clorofilla Film Festival fa tappa a Porto Cesareo e Firenze
Ancora cinema verde al Clorofilla Film Festival. Domani, giovedì 14 luglio, le proiezioni del festival promosso da Legambiente, sono ancora a Porto Cesareo (Le) e a Firenze.
Due scenari suggestivi come quello di Torre Lapillo in Salento e della Limonaia di Villa Strozzi nel capoluogo toscano, accoglieranno alcuni documentari del concorso 2016. A Porto Cesareo ancora il mare è protagonista con “Trenta piedi sotto il mare” di Francesco Piras, un documentario che descrive l’affascinante viaggio nelle trame poetiche di tre storie profondamente ancorate alla magia del mare. Sempre a Porto Cesareo il secondo lavoro in programma è “Marine Rubbish” di Cecilia Cinelli che racconta, in maniera accessibile a tutti, il problema crescente dell’inquinamento marino nelle coste italiane.

Alla Limonaia di Villa Strozzi a Firenze, all’interno dell’EcoSocial Film Festival realizzato da Legambiente Firenze, Clorofilla parla di profughi ambientali insieme ad Amnesty International con il documentario “Esuli – L’ambiente” di Barbara Cupisti.

13/07/2016, 17:15