Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

LOCARNO 69 - Annunciato il programma


Un ricordo di Bud Spencer apre il festival, Dario Argento in giuria, in concorso "Mister Universo"


LOCARNO 69 - Annunciato il programma
Sarà LO CHIAMAVANO TRINITÀ... di Enzo Barboni a pre-inaugurare l'edizione numero 69 del Festival Internazionale del Film di Locarno, in programma dal 3 al 13 agosto 2016.

La Piazza Grande oltre ai consueti due prefestival prevede 16 titoli, nel Concorso Internazionale 17 titoli tra cui il nuovo film di Tizza Covi e Rainer Frimmel, "Mister Universo". Il Concorso Cineasti del presente comprende 15 opere, di cui 13 in prima mondiale: da segnalare la presenza de "Il nido" di Klaudia Reynicke, "The Challenge" di Yuri Ancarani e "Pescatori di Corpi" di Michele Pennetta.

Le parole del direttore del festival, Carlo Chatrian: "Dedico a Michael Cimino e Abbas Kiarostami quest’edizione. Non solo come ringraziamento per le emozioni che hanno regalato al pubblico del Festival, ma anche perché rappresentano quel cinema che a Locarno è di casa. Cinema che legge la realtà e la trasfigura, cinema che non ha paura di pensarsi grande anche quando affronta storie che “piccole” non sono mai, cinema che usa tutta la scala di tonalità, dal campo largo al primissimo piano. Cinema che arriva come un soffio di vento e ti porta via con sé".

La giuria del Concorso Cineasti del presente sarà presieduta da Dario Argento, di cui verrà riproposto "Suspiria".

Nella sezione Fuori concorso "l’opera prima italiana L’amatore – ritratto di un architetto milanese del ventennio fascista attraverso i suoi archivi privati e grande narrazione orchestrata dalla penna di Antonio Scurati - il toccante documentario di Valeria Bruni Tedeschi e Yann Coridian Une jeune fille de 90 ans, o lo straziante film testimonianza, La natura delle cose".

14/07/2016, 11:52