Sudestival 2020
Meno di Trenta

CROWDFUNDING - VideoRitratti, nuova tappa Bogotà


CROWDFUNDING - VideoRitratti, nuova tappa Bogotà
VideoRitratti è un progetto di formazione, ricerca e produzione artistica nei territori, che prende come punto di partenza i volti di chi li abita, che ha l’intento di esplorare e ricercare modalità di narrazione dei territori attraverso il cinema, indagando il rapporto tra corpo e spazio urbano, prendendo come punto di partenza il Ritratto.

Il progetto artistico nell’insieme vuole costruire un archivio di Ritratti filmati che racconti il rapporto tra gli abitanti e i loro spazi di vita. Un corpo, uno spazio e un volto con la sua storia disegnata nei tratti di un’espressione o di una ruga, l’espressione che muta nello spazio/tempo dell’inquadratura. Una scena di vita che racconta il luogo quotidiano in cui un volto vive e respira, un volto in uno spazio che può mostrare contrasti e contraddizioni, visioni che possono creare nuovi sensi, permettendoci di superare idee già date sui territori. Un lavoro di antropologia visuale, arte cinematografica e ricerca urbana che, attraverso il VideoRitratto, vuole raccontare i luoghi e chi li abita.

VideoRitratti da Bogotà: dalla volontà di congiungere umanità distanti, di arricchire il mosaico di volti, luoghi ed esistenze nasce Video Ritratti a Bogotà un progetto che avrà corso a Novembre 2016 nella città di Bogotà.
Travalicare con il progetto VideoRitratti i confini nazionali ed europei, e investigare una metropoli complessa con più di 8 milioni di abitanti, i suoi quartieri e il rapporto che i suoi abitanti costruiscono con i propri spazi di vita. Travalicare i confini per andare alla ricerca di nuovi volti e nuovi tratti di comunanza che raccontino diversità ma uniscano attraverso lo sguardo parlando della condizione umana.La realizzazione dei VideoRitratti a Bogotà vuole costruire un’interazione profonda con i luoghi attraversati, affinché la narrazione possa essere quanto più molteplice possibile, raccogliendo in sé diversi punti di vista, per questo la ricerca filmica avrà come punto cardine i laboratori di Video Ritratto. Laboratori che saranno svolti in diversi quartieri della Capitale colombiana e che hanno l’intento di coinvolgere un gruppo eterogeneo di persone in una riflessione sui territori transitati attraverso il tentativo di raccolta e ascolto di storie, volti e spazi che siano alla base dell’elaborazione artistica finale.

Perché il crowdfunding? VideoRitratti da Bogotà, ha ricevuto un contributo alla prima sessione 2016 del progetto De.Mo./MOVIN'UP promosso dal GAI (Giovani Artisti Italiani). Tale contributo copre pazialmente i costi del progetto, nello specifico i costi di viaggio e alloggio degli artisti italiani che realizzeranno il progetto. Per la sua realizzazione VideoRitratti da Bogotà l'associazione dovrà far fronte ad ulteriori spese si produzione. Abbiamo così deciso di avviare un crowdfunding per reperire le risorse necessarie per far fronte agli ulteriori costi di produzione quali: retribuire collabiratori locali (in particolar modo, Andres Santamaria, artista locale impegnato nell'organizzazione dei laboratori e che realizzerà con noi l'intero progetto); acquisto materiali per lo svolgimento dei laboratori (cancelleria, stampare e sviluppo fotografie stenopeiche che verranno realizzate durante i laboratori); noleggio attrezzature necessarie per realizzare al meglio i laboratori (1 proiettore, telecamere, suono).

11/10/2016, 08:58