Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

Note di regia di "Se una Notte di Mezza Estate i Bottom Brothers"


Note di regia di
Ho seguito il laboratorio di teatro sin dalla sua nascita. L’ho osservato dall’esterno così ho potuto godere del clima della Compagnia di K.: il linguaggio che andava oltre la lingua, oltre il contatto, oltre la comprensione. Vedo negli incontri una “zona” franca: la libertà espressiva dei partecipanti, l’intesa del gruppo, la forma libera dell’interazione culturale. La più bella forma di resistenza, di insistenza, che ho potuto conoscere rispetto al tema delle migrazioni.
Dopo piccole collaborazioni abbiamo capito che era giunto il momento di confrontarci concretamente rispetto all’idea di realizzare un film che raccontasse l’esperienza della Compagnia di K.. Il mese dopo avvenivano i nostri primi incontri di scrittura del soggetto.
Con Linda, abbiamo deciso di adottare un linguaggio di finzione, pur evitando di allontanarci dalla realtà: per le storie raccontate ci siamo confrontati dapprima con i partecipanti al laboratorio, per condividere le intenzioni e per raccogliere ulteriori volontà di racconto. Sono state raccolte storie e aneddoti del passato, per essere riscritti in chiave cinematografica e riconsegnati agli attori che li hanno interpretati. Quasi tutti interpretano se stessi, comprese le tre figure guida: Linda alla regia della Compagnia, Estelle Franco nel ruolo di direction d’acteurs (anche dietro le quinte del set cinematografico) e Michelangelo Dalisi nell’approfondimento dell’utilizzo della maschera nel teatro.

Adriano Foraggio

Questo spazio è nato sei anni fa e da allora vive in cento metamorfosi.
Questo luogo è una casa che si forma ogni volta che ci incontriamo. Ovunque sia.
Questa casa sta. E in questa casa si può stare nel modo che si sceglie.

Linda Dalisi