Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

ISCHIA FILM FESTIVAL 15 - Luca Barbareschi, Andrea Arcangeli
e Alessandro D'Alatri hanno presentato "The StartUp"


ISCHIA FILM FESTIVAL 15 - Luca Barbareschi, Andrea Arcangeli e Alessandro D'Alatri hanno presentato
Luca Barbareschi sul palco all'Ischia Film Festival
Si è aperta la quindicesima edizione dell’Ischia Film Festival, con la benedizione dell’ospite d’onore John Turturro (che riceverà l’IQOS Innovation Award nella serata del 26 giugno) e degli ospiti che hanno incontrato il pubblico nella prima serata. Il film inaugurale è stato The StartUp, presentato dal regista Alessandro D’Alatri, dall’attore protagonista Andrea Arcangeli e dal produttore Luca Barbareschi.

“Quando mi invitano in un festival mi piace sapere dove sto andando” - ha dichiarato il direttore artistico del Teatro Eliseo di Roma. “Allora ho chiesto alla gente di Ischia perché ci sono due festival nell’isola. E mi hanno detto che questo è un festival di cinema e l’altro solo di gente famosa. E a me interessa il cinema”. E dopo "The StartUp", il futuro della Casanova Multimedia è già molto ben delineato.
“Volevo lavorare con Alessandro da trent’anni e non essendoci mai riuscito come attore l’ho fatto da produttore. Il team di Eliseo Multimedia, la società di creativi che ho messo insieme, ogni lunedì tira fuori delle idee e quella di The Startup l’ho proposta a lui. E ci siamo trovati talmente bene che abbiamo già girato un altro film con Cristiana Dell’Anna protagonista, un’attrice straordinaria, la nostra Anna Magnani moderna. Il film andrà in onda direttamente in televisione il prossimo 20 novembre e si chiama In punta di piedi. Abbiamo tanti progetti insieme, prepariamo già la terza opera insieme ma questa volta deve darmi una parte!”. E poi dice “Sarebbe bello rimanere con voi, ma devo tornare a Napoli: stiamo facendo un film con Michele Soavi e Sergio Castellitto come attore”.

Il giovane Andrea Arcangeli, al primo ruolo da protagonista in "The StartUp" e presto coinvolto in un grande progetto internazionale top secret ha svelato che il suo prossimo ruolo al cinema dovrebbe essere in un film “prodotto da Valeria Golino e Riccardo Scamarcio”.

Un bel connubio quello di produttore e protagonista con Alessandro D’Alatri, regista che conosce bene l’Ischia Film Festival e che non smette di meravigliarsi per la bellezza del Castello Aragonese. “Una location straordinaria, mi piacerebbe fare un’opera lirica qui. E anche un film”. Chissà che il fondatore e co-direttore artistico del festival Michelangelo Messina, insieme all’altro direttore Boris Sollazzo, non lo prendano in parola.

25/06/2017, 17:35