I viaggi di Roby
Cinema Aquila

ANTONIO DE CURTIS, IN ARTE TOTO' - Il 15 febbraio su Rai Storia


ANTONIO DE CURTIS, IN ARTE TOTO' - Il 15 febbraio su Rai Storia
Antonio De Curtis, in Arte Totò
Un nome lunghissimo - Antonio Griffo Focas Flavio Angelo Ducas Comneno Porfirogenito Gagliardi de Curtis di Bisanzio – in una sola parola: Totò. E’ lui il protagonista del documentario di Pino Galeotti “Antonio De Curtis, in arte Totò”, in onda giovedì 15 febbraio 2018alle 10.30 su Rai Storia, per i 120 anni dalla sua nascita.

La prima parte del lavoro ricostruisce la vita e l’attività teatrale e cinematografica del comico a partire dalle prime esperienze nel quartiere Sanità a Napoli, dove nasce nel 1898, fino alla collaborazione artistica con Pier Paolo Pasolini e alla morte avvenuta nell’aprile del 1967 a Roma. Successivamente si approfondisce il rapporto che lega il grande comico napoletano alla sua città. La terza parte, invece, mette a fuoco i problemi relativi alla vera o presunta nobiltà di Antonio de Curtis, mentre l’ultima parte tratta del difficile rapporto di Totò con il cinema d’autore e sottolinea l’importanza del suo incontro con una personalità del calibro di Pier Paolo Pasolini. Oltre alle testimonianze di molti attori, che hanno lavorato con il comico napoletano, il documentario è costruito sulle interviste a Giancarlo Governi, giornalista e scrittore che in anni recenti ha dedicato a Totò diversi scritti e numerosi lavori televisivi; a Nello Mascia, noto attore e regista napoletano; all’antropologa Amalia Signorelli, studiosa della cultura del Meridione e specialmente dell’area Campana; e al critico cinematografico Alberto Anile

14/02/2018, 13:31

Video del giorno