Fondazione Fare Cinema
!Xš‚‰

TINA PICA - La madre della commedia all'italiana


Il documentario di Daniele Ceccarini e Paola Settimini ricorda la celebre e indimenticata caratterista del cinema italiano


TINA PICA - La madre della commedia all'italiana
È considerata "la madre" della commedia all'italiana e a 50 anni dalla sua scomparsa il regista Daniele Ceccarini e Paola Settimini hann deciso di rendere omaggio a Tina Pica dedicandole l'omonimo documentario che ripercorre la sua prolifica carriera: dagli esordi a teatro come imitatrice fino ai grandi successi accanto ai nomi più importanti del cinema del Belpaese.

Tina Pica era una figura eccezionale e carismatica, capace di far breccia nello spirito dello spettatore con soli pochi minuti di presenza sullo schermo. I personaggi che interpretava erano tutti fortemente caratteristici, dal carattere prorompente ma non sgradevole, un misto di maternale severità e ingenua dolcezza. Questi tratti l'hanno portata ad essere un'icona femminile della comicità all’italiana, tanto influente da non sgretolarsi col passare dei decenni ma da imporsi vittoriosamente nello scontro col tempo.

Il film è interessato a raccontare la Tina da palcoscenico e, fatta eccezione per qualche aneddoto, raramente si addentra nella sua vita privata per allontanarsi dalla caratterizzazione del personaggio pubblico. Per raggiungere tale scopo la pellicola si serve delle testimonianze di molti attori e personaggi dello spettacolo, intrecciandole con gli spezzoni più famosi dei suoi film di maggiore rilievo.

Il documentario permette di fare un tuffo nel passato, in quell'Italia rurale e semplice ormai scomparsa. Un mondo che si è fatto lontanissimo di cui la nostra Tina, attraverso i vari personaggi ricoperti, è una simpatica rappresentazione.

Gabriele Nunziati

12/09/2018, 09:03