I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila

NUOVO CINEMA AQUILA - Serata evento con Anatoly Vasilyev


Mercoled 29 maggio alle 20.00 serata live per "Asino", primo lungometraggio girato interamente in Italia del regista russo che sar presente alla proiezione.


NUOVO CINEMA AQUILA - Serata evento con Anatoly Vasilyev
"Asino" di Anatoly Vasilyev
Il film, il cui genere viene definito dal suo autore post-doc, incentrato su otto novelle di cui protagonisti sono gli asini. Asini che si umanizzano. O uomini che sono anche asini. Come in Apuleio. Storie che giocano con lidea antica della metamorfosi.

Nella mia vita non ho comunicato spesso con gli asini, almeno non con quelli a quattro zampe" dice il regista Anatoly Vasilyev "li ho sempre osservati da lontano in qualche paese dove erano diffusi, ad esempio nel nord del Caucaso, in Grecia o in Marocco. Ma ricordo bene la prima volta che li ho visti in Italia, a Fagagna, vicino Udine: mi invitarono a vedere il palio degli asini, che si correva l. Non immaginavo esistessero le corse degli asini. Rimasi veramente molto colpito. Non tanto, come dire, dal fatto sportivo in s, quanto dalla comicit della situazione nel suo complesso. Sicch, diversi anni dopo lavorando assieme al produttore Jurij Krestinskij ad unimponente sceneggiatura cinematografica basata sul dramma di Pirandello Vestire gli ignudi, mi ricordai di queste corse".

La pice divisa in tre atti e nel terzo atto leroina, nuda, vive degli avvenimenti molto tragici. Io avevo deciso di ambientarli, nella sceneggiatura, durante un palio degli asini. Perch mi sembrava che per la sua stupidaggine e comicit fosse proprio questo lambiente pi adatto per questa tragedia.

"Ovviamente, poi, come sempre," prosegue il regista "non riuscimmo a trovare i soldi per questo film e a quel punto ricordo che gli dissi: Jurij, facciamo piuttosto un film solo sugli asini. Lo ispiriamo allelogio della follia. Ho chiaro in mente quello che devo fare. Il principio quello del documentario. Ma con qualche differenza. Perch ci sono delle premesse, una sorta di intento generale. Per poi, una volta avviate le premesse, si filma quello che succede. Il film cresciuto cos. Si formava da delle circostanze che suggerivano un episodio, poi questo ne suggeriva un altro, poi ne nasceva un altro e cos via.

23/05/2019, 11:49