I Viaggi Di Roby

Note di regia di "Trol"


Note di regia di
In un periodo in cui forte lattaccamento ai temi sociali, sopraggiunge un desiderio di sperimentazione di genere e grazie agli studi accademici incontro un autore eclettico come Boito. La miscela di questi tre ingredienti un film difficile, oscuro e poco liberatorio che affronta il tema del razzismo, problema insuperato e forse insuperabile. Per questo si direbbe pure che il film pessimistico perch il protagonista non riesce a raggiungere la sua catarsi, nonostante il suo grande sforzo. Trattasi di una libera interpretazione di una parte del poemetto Re Orso di Arrigo Boito. Ne riprendo solo lambientazione e il sapore un po guasto (detto con accezione non negativa): un parallelismo diretto con lopera letteraria non consigliabile.

Paolo Fulvio Mazzacane