Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby
Paolo Fulvio Mazzacane

23/06/1988
San Salvatore Telesino (BN), Italia

Paolo Fulvio Mazzacane


Filmografia dal 2000:
2020 » corto Andava Tutto Bene: regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio, produttore
2019 » corto Oscar tra le Nuvole: regia, soggetto, sceneggiatura
2016 » corto Aurora: regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio
2016 » corto Fra Me e Te: regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio
2015 » corto Monologo di un Pazzo: regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio
2013 » corto Trol: regia, soggetto, sceneggiatura
2012 » corto Ambo Arcades: regia, soggetto, sceneggiatura
2011 » corto Scala A/Int. 17: regia, soggetto, sceneggiatura, musiche

Biografia:
Paolo Fulvio Mazzacane, regista, sceneggiatore e scrittore emergente. Classe 1988, si è laureato in Lettere e Filosofia all’Università “La Sapienza” di Roma con una Tesi in Filologia romanza. Avvia la sua carriera artistica nel 2011 con il suo primo cortometraggio da regista e sceneggiatore “Scala A/Int. 17”. Nel suo primo lavoro affronta la tematica della disabilità e la relativa difficoltà ad accettarla. Per la drammaticità del linguaggio e delle immagini ha ricevuto il premio della critica - menzione speciale all’ArTelesia Film Festival. L’anno successivo dirige una nuova opera dal titolo “Ambo Arcades”, un cortometraggio di denuncia contro il gioco d’azzardo. Il 2013 è un anno pieno di attività, pubblica il libro “Insert Coin – considerazioni sul gioco d’azzardo patologico” edito da ESA di Torre del Greco (NA), diventa Manager responsabile dell’area Video della Fioridizucca s.n.c. di San Salvatore Telesino (BN) e partecipa ai vari festival italiani e internazionali con il suo terzo short-film “Trol”, distribuito poi on demand sulla piattaforma “Own air”. Partecipa inoltre come relatore a diverse conferenze sulla ludopatia, intervenendo sull’aspetto più intimo e drammatico, basato sulle sue ricerche e raccolte dati effettuate direttamente nelle sale da gioco. “Monologo di un pazzo”, girato nel 2014, è una critica alla società contemporanea, ai suoi usi e costumi. L'unico a vederla per quello che è realmente è il protagonista, un lucido insoddisfatto, uomo d’altri tempi, semplicemente anacronistico. La versione inglese “None but a fool is always right” è stata in concorso al Los Angeles Film Fest e ha vinto il premio come migliore cortometraggio nella categoria “b/n film” al San Francisco Film Award. In questo periodo diventa Filmmaker ufficiale della testata giornalistica Irpino-Sannita “La Nostra Voce” e partecipa alle produzioni del film “Amor sacro” di Marco Zarrelli e del cortometraggio “La Panda” di Angelo Sateriale. Altro short-film è “Fra me e te”, finanziato da Fondazione con il Sud nel 2016. È un corto educativo sul compostaggio e riciclaggio, ambientato in un futuro distopico. Dello stesso anno è “Aurora”, realizzato in occasione del FateFestival di San Potito Sannitico (CE) che ha come tema la centralità dell’acqua. Negli anni ha frequentato molti corsi, seminari e masterclass di sceneggiatura con professionisti come Claudio Dedola, il David di Donatello Furio Scarpelli e infine i premi Oscar Ron Howard e Aaron Sorkin. Attualmente è in fase di sviluppo presso la Due P. T. Cinema di Roma il suo primo lungometraggio dal titolo “Seduta al parco”.
(ultima modifica: 03/12/2019)

Sito Web: http://www.paolofulviomazzacane.it