I Viaggi Di Roby

LOCARNO 2020 - "Grigio. Terra Bruciata", un futuro che non c'


LOCARNO 2020 -
Un piccolo paese del sud, l'ambiente rurale un tempo abitato e oggi quasi abbandonato ma che ancora presenta tracce di vita, storie da raccontare, un qualche futuro da provare a scrivere. Anche se ormai appare tutto vecchio, spazi e persone.

"Grigio. Terra Bruciata" di Benjamin Donateo punta il suo sguardo proprio l, affidandosi a una voce di donna sussurrata (e dialettale) che rievoca i sentimenti di un territorio tradito e solo. Pecore al pascolo, casolari isolati, terra arida e bruciata, sole, sole, sole... Sembrano esserci solo anziani, ormai: ma forse colpa di uno sguardo superficiale, qualche giovane sembra esserci, anche se troppo pochi per garantire un futuro...

Le campane sono lontane, le pale eoliche controsole, si sente solo l'eco di generazioni scomparse inseguendo il mito del nord ricco e prosperoso, lasciando il "grigio" vecchio e solo.

10/08/2020, 11:55

Carlo Griseri