Seeyousound - International Music Film Festival
I Viaggi Di Roby

METAMORPHIC FASHION DESIGN - Presentazione il 10 dicembre


METAMORPHIC FASHION DESIGN - Presentazione il 10 dicembre
Metamorphic Fashion Design, corto d'animazione in 3D, è un progetto realizzato dal Corso di Laurea Magistrale in Fashion System Design, Dipartimento di Architettura dell'Università degli Studi di Firenze, in collaborazione con il Comune di Prato e Fondazione Sistema Toscana - Manifatture Digitali Cinema Prato.

La presentazione si terrà giovedì 10 dicembre, alle ore 18.00, a Manifatture Digitali Cinema Prato e sarà accessibile esclusivamente online, sulle pagine Facebook: @manifatturedigitalicinema, @fashionsystemdesign.unifi e @mediatecatoscana. Intervengono alla presentazione: Valerio Barberis, assessore all'Urbanistica e all'Economia Circolare del Comune di Prato; Luigi Dei, Rettore dell'Università degli Studi di Firenze; Giuseppe De Luca, direttore del Dipartimento di Architettura dell'Università degli Studi di Firenze; Elisabetta Cianfanelli e Debora Giorgi, docenti del corso di laurea magistrale in Fashion System Design, dell'Università degli Studi di Firenze; Stefania Ippoliti, responsabile Area cinema Fst; Daniela Toccafondi, presidente PIN – Polo Universitario Città di Prato; Francesco Marini, vicepresidente Confidustria Toscana Nord; Maurizio Sarti, presidente della sezione Sistema Moda di Confindustria Toscana Nord; Francesca Conti, responsabile della didattica - Mdc Prato; Leonardo Giliberti, regista e 3D Designer. Modera l'incontro Elisabetta Vagaggini, giornalista, responsabile ufficio stampa Area Cinema Fst.

Metamorphic Fashion Design è il titolo di un cortometraggio d'animazione in 3D, che presenta nuove collezioni moda, in cui spazi, luoghi, ambienti, personaggi, prodotti e abiti sono realizzati in digitale. Il corto è nato da un'idea di Elisabetta Cianfanelli e Debora Giorgi, nell'ambito del corso di Laurea magistrale in Fashion System Design, dell'Università degli Studi di Firenze, e realizzato in collaborazione con il Comune di Prato, dove ha sede il più importante distretto tessile e della moda toscano – e uno dei principali in Italia - e in collaborazione con Manifatture Digitali Cinema Prato, l'infrastruttura dedicata al supporto delle produzioni cinematografiche e audiovisive, di Fondazione Sistema Toscana.

Durante il primo periodo di lockdown, a causa dell'emergenza sanitaria, è stata realizzata un'intensa attività didattica a distanza (Dad). In particolare il progetto del cortometraggio si è sviluppato all’interno del seminario sperimentale (alla sua prima edizione) "Fashion Democracy", che nasce dall'idea di pensare ad una moda più rispettosa nei confronti degli uomini e dell'ambiente, entrambi dotati di un sapere sensibile e consapevole. La relazione tra la moda, l'uomo e l'ambiente, configura pertanto un nuovo paradigma collaborativo, che possiamo chiamare la "Metamorfosi del Fashion".

04/12/2020, 15:41