I Viaggi Di Roby

Note di produzione di "Tutto qui"


Note di produzione di
Lidea del documentario muove dalla necessit di raccontare un evento che ha cambiato per sempre un territorio e la vita di chi lo abitava: il terremoto. Quello del 2016, il peggiore che abbia mai sconvolto il centro Italia, dieci volte pi disastroso di quello del 1997. Il territorio quello della regista, nata e cresciuta nelle Marche. Per fare ci questo film si affida ad un punto di vista inedito, quello dei bambini. Mai come in questo caso i bambini sono lo specchio di quello che avviene nella societ, sono coloro che subiscono quello che avviene attorno a loro e spesso sono i meno ascoltati, insieme agli anziani. Tutto qui costituisce un lavoro di impegno civile, che intende proiettare una luce su quello che sta avvenendo in un piccolo borgo del centro Italia. In un contesto storico e sociale in cui sembra impossibile trovare una reazione di fronte alla violenta forza della natura, sono i bambini a darci una riposta, con il loro sguardo ingenuo ma ottimista nei confronti del futuro. Una lezione che il dibattito pubblico e politico, fermo su discussioni che riguardano leconomia, i finanziamenti, la ricostruzione, le polemiche, faticano ad accogliere. Per questo motivo compito dei produttori produrre unopera di impegno civile che attraverso tutta una serie di iniziative, gi pianificate, possa raggiungere target specifici su tutto il territorio italiano. Lintento inoltre di mantenere viva questa attenzione con un racconto partendo da ci che stato ma anche con un intento poetico, con linvito a guardare il mondo e gli eventi con gli occhi dei bambini.