I Viaggi Di Roby

FUORI TEMA - Ale e Franz tra sketch, teatro e musica


Dopo “Buona la prima”, “Ale e Franz Sketch Show” e “Improvviserai” Ale e Franz (Alessandro Besentini e Francesco Villa) tornano in tv con un nuovo show su Rai2 in occasione dei 25 anni di carriera insieme. Dal 13 aprile su Rai 2 in seconda serata il nuovo show in 8 puntate dal Teatro la Cucina a Milano.


FUORI TEMA - Ale e Franz tra sketch, teatro e musica
Ale e Franz su Rai2 dal 13 aprile con "Fuori Tema"
Tanti nuovi personaggi, sketch, jam session con ospiti come Michele Bravi, Anastasio, Simone Cristicchi, Frankie hi-nrg mc, Peppe Servillo, Samuel, Davide Van De Sfroos e Francesco Tricarico, e ogni puntata un tema diverso dall’amore, alla libertà, alla carezza. In un periodo nel quale il pubblico ha bisogno di leggerezza “Fuori tema” arriva dopo il successo di un’altra trasmissione comica che ha diviso pubblico e critica, "LOL – Chi ride è fuori", confermando una nuova tendenza televisiva.

“È la trasmissione della nostra maturità nel senso che abbiamo avuto il desiderio e la possibilità di sperimentare a 360°”, ha spiegato Franz, “è una trasmissione molto varia, ci sono tante situazioni diverse, tutte curate in modo meticoloso da una produzione molto attenta in tutti i reparti e dagli ospiti musicali che hanno sempre rigorosamente cantato e suonato dal vivo, noi compresi. È un mix di tante cose che rappresentano più quello che siamo di quello che siamo stati. La nostra classica panchina non c’è, non perché non volessimo riportarla ma perché c’era proprio il desiderio di andare avanti, di rinnovarsi, di offrire cose nuove al pubblico anche come segno di rispetto. È un Ale e Franz 2.0”.

Nuovi personaggi come le annunciatrici tv Alessandra e Franca, due padri stralunati che assistono dalla tribunetta alla partita di calcio dei loro figli, improbabili poliziotti e cani parlanti. E poi i format nel format come il “Good Night Show” con le interviste impossibili e surreali di Marco Bonadei, come quelle a Dante e Virgilio o a Gesù e Giuda, e “La vita in differita” che ironizza sulla tv del dolore.

“Abbiamo osato, osare è anche uno dei temi di una delle otto puntate”, ha dichiarato Franz, “noi abbiamo un argomento che si tocca soltanto alla fine, forse è questo il motivo di “Fuori tema”, nel senso che siamo fuori tema per 45 minuti dopodiché ci entriamo e lo tocchiamo”.

“Mediaset ci ha dato la popolarità ma noi avevamo cominciato in Rai”, ha continuato Franz, “quindi è un cerchio che si chiude e siamo molto contenti di tornare con una trasmissione da protagonisti così curata, per me è il progetto più bello che abbiamo fatto televisivamente. Abbiamo osato un po’ di più anche per i contenuti perché abbiamo scherzato con la televisione del dolore e abbiamo ovviamente calcato un po’ le tinte, abbiamo portato in scena anche l’intervista impossibile tra Gesù e Giuda non tanto per una vena provocatoria ma come omaggio alla comicità dei Monty Python, rimanendo però molto attenti e rispettosi”.

Prossimamente vedremo il duo comico nel nuovo film corale di Gabriele Salvatores "Comedians", tratto dall’opera di Trevor Griffiths: “È stata un’esperienza meravigliosa e stimolante, il testo è forte e intenso”, ha dichiarato Franz, “il film è ambientato in due location e in periodo di Covid è stato l’ideale per girare perché eravamo chiusi in una “bolla”.

10/04/2021, 08:34

Caterina Sabato