I Viaggi Di Roby

MAGNA GRAECIA SCHOOL IN THE CITY - Dal 12 Aprile parte
il progetto dedicato alle scuole della Calabria


MAGNA GRAECIA SCHOOL IN THE CITY - Dal 12 Aprile parte il progetto dedicato alle scuole della Calabria
Un festival pensato e disegnato per i giovani delle scuole con l'obiettivo di educare le nuove generazioni al linguaggio cinematografico e contribuire in maniera importante alla loro formazione umana, civile, sociale e culturale.

Il Magna Graecia School in the city - ideato da Gianvito e Alessandro Casadonte e realizzato nell'ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso dal MIBAC e dal MIUR - torna a coinvolgere, con la sua terza edizione, le scuole del territorio della Calabria.

Dal 12 al 27 aprile spazio al concorso e ad un evento speciale, sei opere d’autore che saranno seguite da altrettanti incontri con le grandi professionalità del settore cinematografico. Viste le restrizioni imposte dall’emergenza covid-19, l’evento si svolgerà sul web, e ad ospitare questa prima fase del progetto sarà la piattaforma MyMovies che permetterà agli studenti di vedere i film selezionati, che saranno poi discussi e votati dagli stessi grazie alla collaborazione di dirigenti e insegnanti degli otto istituti superiori aderenti.

Attraverso film come “Spaccapietre”, “Padrenostro”, “Semina il vento”, “Easy Living - La vita facile”, e “Selfie” e l'incontro con i rispettivi registi, saranno trattati temi di grande attualità e rilevanza come il caporalato, l'immigrazione, l'inquinamento ambientale, e ancora la lotta alla criminalità organizzata e le stragi di mafia.

Con “Il giudice ragazzino” e il dibattito con l'attore Giulio Scarpati sarà, quindi, ricordato in un evento speciale la figura del giudice Rosario Livatino, che il prossimo 9 maggio sarà il primo magistrato beato nella storia della Chiesa. Il progetto continuerà, nelle settimane a seguire, con una serie di eventi collaterali.

12/04/2021, 12:33