I Viaggi Di Roby

L’ATTORE CREA - Manuale pratico per attori


Vuoi lavorare nel cinema e nella tv in Italia? Il metodo di coaching per attori tutto italiano diventa un libro in vendita a partire dal 20 Maggio on line su Amazon.it, Feltrinelli Ibs.it, Mondadori Store e in tutte le librerie, previa ordinazione.


L’ATTORE CREA - Manuale pratico per attori
Il primo manuale che rende l’attore protagonista nella definizione del proprio ruolo e della propria carriera.
Un metodo che guarda all'efficacia artistica quanto all’efficienza delle produzioni e dei tempi.

Dal 20 Maggio 2021 il manuale con il nuovo metodo di coaching attoriale "L’attore crea", ideato, sviluppato, insegnato dalla acting coach, casting director e regista Marta Gervasutti. Un metodo che č giŕ stato scelto e percorso da migliaia di attori di cinema e tv (ed aspiranti tali) attraverso lezioni off e online 1-2-1 e di gruppo.

La coach Gervasutti ci tiene a rendere quanto piů accessibile il suo metodo che, ad oggi, č seguito da oltre 13.100 follower Instagram, 4.700 fan sulla pagina Facebook “Tutorial per Attori di Marta Gervasutti”, 10.300 iscritti al gruppo privato Facebook “casting Marta Gervasutti” e 4.000 iscritti Youtube, per un totale di circa 36.200 follower aggregati. Per loro č disponibile accesso gratuito quotidiano ad acting hacks, tips&tricks ed esercizi attraverso cui possono coltivare il proprio talento.

L’anno peggiore per l’industria dello spettacolo non ha spento né la macchina della creativitŕ né quella dell'aspirazione e del sogno. Nell’ultimo anno e mezzo le agenzie di management di artisti hanno ricevuto (e continuano a ricevere) giornalmente in media 300 mail di richieste di rappresentanza da parte di attori ed aspiranti tali.
Inoltre, con set e teatri chiusi, quest’ultimo anno č stato un’occasione unica per scoprire nuovi metodi di recitazione e continuare a formarsi.

Fra i molti aspetti distintivi del metodo di Marta Gervasutti c’č la volontŕ di rendere ogni attore consapevole del proprio ruolo all’interno dell’industry, ovvero, di creargli un ”brand” o un posizionamento, come si direbbe in linguaggio di marketing aziendale. Partendo dall’analisi di sé, il metodo “L’attore crea” aiuta ogni artista a potenziare il proprio talento attoriale. Nonostante il ruolo piů agognato sia quello del/lla protagonista infatti, tutti gli archetipi presenti in una sceneggiatura sono importanti, esattamente quanto quello del protagonista, senza i quali l’intera storia non avrebbe uno sviluppo. Ogni archetipo richiama determinate caratteristiche fisiognomiche e si rifŕ ad un ruolo narrativo che l’attore, con questo manuale, imparerŕ a comprendere.

Il percorso di coaching non si ferma perň qui. Questo č solo il punto di partenza di un sentiero che porterŕ gli attori a costruire un personal branding, a preparare i selftape che meglio rappresentano la loro naturale vena artistica, cosě da utilizzarli ai casting e rendersi immediatamente partner attivi di agenti e casting director.
Attori, non marionette

"L’attore crea" permette all’attore di non entrare completamente ed empaticamente nel personaggio, metodo che lascia poi l’artista esausto dopo prove importanti.
Il coaching di Marta Gervasutti permette all’attore di riconoscere il grado di hype emotivo, lo stadio di sviluppo della scena e la tipologia di recitazione da attuare partendo dallo studio dei generi e delle tecniche di scrittura della sceneggiatura.

Questa analisi, in combinazione con lo studio di sé e della propria tipologia, porta l’attore ad “entrare” ed “uscire” dal ruolo in modo da non compromettere l’equilibrio psico-emotivo dell’artista senza inficiare la naturalezza, la resa e l’artisticitŕ dell’interpretazione.

“Ho sentito l’esigenza di scrivere questo manuale perché nella letteratura di settore imperano gli approcci anglo-americani" dice la Gervasutti "L'audiovisivo italiano ha un’identitŕ che ha bisogno di essere spiegata. ”L’Attore crea” č un metodo di coaching che permette di giocare, allenarsi e riscoprire l’amore verso l’interpretazione di un personaggio. Per me č sempre stato prioritario evitare che l'artista, per ottenere una buona performance, si identifichi totalmente nel personaggio. L’attore non deve mai sottoporsi a stress psicologici o emotivi. Deve solo essere orgoglioso di ciň che fa".

15/05/2021, 17:18

La Redazione