Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

FUORI ORARIO - La notte del 28 maggio dedicata
a Fulvio Risuleo e Andrea Sorini


FUORI ORARIO - La notte del 28 maggio dedicata a Fulvio Risuleo e Andrea Sorini
Guarda in Alto
“Fuori Orario” dedicherà la notte di Rai3 di venerdì 28 maggio dall’1.10 a Fulvio Risuleo e Andrea Sorini, autori di due degli esordi italiani più originali e sorprendenti degli ultimi anni: Guarda in alto e Bajkonur, terra, in una programmazione dal titolo Esploratori nel mondo delle meraviglie (Smarrirsi guardando in alto).

Si comincia con il film “Guarda in alto” di Fulvio Risuleo del 2017, in prima tv, interpretato da Giacomo Ferrara e co-sceneggiato da Andrea Sorini. Il film è un viaggio meraviglioso tra i tetti di Roma. Teco è un giovane fornaio e una mattina come tante sale sul tetto a fumare una sigaretta. Inizia ad osservare il mondo attorno a sé e grazie a un evento bizzarro fa la conoscenza di Stella e insieme iniziano una fuga tra i tetti, tra peregrinazioni, incontri bislacchi, cunicoli e labirinti. Attraverso il racconto di un viaggio immaginario, il regista mostra Roma da una prospettiva completamente diversa.

A seguire, andrà in onda “Baikonur, terra” di Andrea Sorini del 2018, un documentario sulla celebre base spaziale russa, nel sud del Kazakistan, oggi Russia, sede del sogno spaziale sovietico. Da qui è partito il leggendario Sputnik con a bordo Juri Gagarin, ma è anche dove si sono susseguiti incidenti e catastrofi come quella di Nedelina nel 1960. Ipnotica cattedrale nel deserto, il cosmodromo e il centro abitato che lo circonda portano sulla loro superficie i segni della Storia: la Guerra fredda, la corsa allo spazio, l'impatto della tecnologia sulla natura che ha desertificato buona parte dell'immenso lago Aral. Sorini osserva la base di Baikonur come una terra aliena, lontana dal resto del mondo, ad un passo dall’Universo.
Tra i due film verrà proposto anche, in prima tv, “Conversazione tra Fulvio Risuleo e Andrea Sorini”, un film-dialogo del 2021, realizzato appositamente per Fuori Orario, in cui con diversi linguaggi i due autori ripercorrono il loro rapporto di amicizia, collaborazione e scambio creativo mescolando immagini, suoni e parole in modo molto originale. A completare il programma altri due cortometraggi: l’inedito Denmark, di Andrea Sorini del 2019 e Varicella di Fulvio Risuleo del 2015, vincitore quest’ultimo del Discovery Award per il miglior cortometraggio alla Semaine de la Critique a Cannes.

27/05/2021, 18:20