Toscana Filmmakers Festival 2021
I Viaggi Di Roby

FEELMARE - Il cinema delle donne a bordo di un'apecar


FEELMARE - Il cinema delle donne a bordo di un'apecar
Il cinema più piccolo del mondo è guidato da sole donne, si muove su tre ruote e raggiunge isole, coste e città metropolitane a bordo di un'Apecar. L'edizione 2021 di FeelMare partirà il 24 giugno a Casetta Rossa, uno spazio sociale autogestito, punto di riferimento culturale del quartiere Garbatella di Roma, e proseguirà con oltre 30 tappe sul territorio laziale fino a fine settembre: Tor Bella Monaca (Roma), Torre Maura (Roma), Ostia, Ponza, Ventotene. Dalle isole alle periferie delle metropoli, FeelMare porta il cinema dove non c'è offrendo un modo alternativo di conoscere film vecchi e nuovi.
La programmazione è scelta per coinvolgere e aggregare.

Da titoli italiani come Miss Marx di Susanna Nicchiarelli, Punta Sacra di Francesca Mazzoleni a titoli internazionali come Blue My Mind di Lisa Brühlmann , da titoli per bambini come The Brave e Dililì a Parigi a film musicali come Eden di Mia Hansen-Løve.
L'ottava edizione propone un ciclo dedicato al Cinema delle Donne e si apre con Susanna Nicchiarelli (Casetta Rossa, 24 giugno). Tanti altri ospiti previsti, tra i primi: Luna Gualano (Casetta Rossa, 26 giugno), Francesca Mazzoleni (Teatro del Lido di Ostia, 28 giugno), Paola Randi, Maria Iovine, Veronica Spedicati, Rossella Inglese (Casetta Rossa, 25 giugno), Valentina Olivato (Isola di Ventotene, 8 luglio) e tanti altri nel prosieguo della rassegna estiva. Non mancheranno approfondimenti, tavole rotonde, talk e interventi musicali con Barbara Eramo, Livia Ferri (Casetta Rossa, 24 giugno) e molti altri artisti, tra i quali Alessandro d’Alessandro (Isola di Ponza, 9 agosto), Piji e Chicky Realeza (Teatro del Lido di Ostia, 28 giugno).

FeelMare nasce dall'idea di cinque giovani donne dell'associazione culturale Eikon, che hanno montato uno schermo di 3 metri per due sul cassone di un'Ape Piaggio 50 trasformando un mezzo di trasporto caratteristico della tradizione italiana in uno strumento di cultura in grado di raggiungere ogni luogo. Quest'anno la rassegna itinerante diventa green. L'Ape 50 di questa edizione sarà, infatti, elettrica grazie alla sinergia nata con il Gruppo Pretto, azienda che da più di vent’anni ha trasformato in modo ecologico l’iconico veicolo a tre ruote della Piaggio.

24/06/2021, 11:54