CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

ESTATE TABACCHI - Con "Le Ragazze Irresistibili" del cinema italiano


ESTATE TABACCHI - Con
Monica Vitti
Da martedì 13 luglio 2021 Cineteca Milano MIC inaugura ESTATE TABACCHI - la rassegna estiva di cinema in terrazza - con LE RAGAZZE IRRESISTIBILI, un omaggio in 16 film alle attrici che hanno segnato in maniera indelebile il cinema italiano tra gli anni '50 e '60 contribuendo in maniera decisiva alla nascita della grande stagione della commedia all’italiana.

Muse di grandi registi, donne talentuose e irresistibili, icone che hanno segnato il primo secolo della settima arte, attrici dall’umorismo tagliente provenienti dal teatro di rivista e dal varietà, come la caratterista Tina Pica (in programma La nonna Sabella), la signorina snob Franca Valeri (Il vedovo, Il bigamo, Il segno di Venere, Un eroe dei nostri tempi), la superba e pluripremiata Monica Vitti (La ragazza con la pistola) e la donna simbolo del cinema nostrano Ave Ninchi (Domenica d’agosto).

In rassegna uno sguardo anche alle affascinanti e giunoniche attrici che nel corso della carriera hanno fatto da spalla ai grandi comici, come Sophia Loren (Peccato che tu sia una canaglia), Stefania Sandrelli (Il federale), Silvana Mangano (Scusi lei è favorevole o contrario?), Claudia Cardinale (Il Magnifico Cornuto), Sylva Koscina (Ladro lui, ladra lei).

Questo il programma:

Martedì 13 luglio ore 21.30
La nonna Sabella
Dino Risi, tratto dall’omonimo romanzo di Pasquale Festa Campanile, Italia, 1957, b/n, 95’. Int.: Tina Pica, Peppino De Filippo.
Raffaele vive da molti anni a Napoli per motivi di studio, ma un giorno dovrà tornare al più presto al paese natio poiché nonna Sabella, la donna che lo ha cresciuto, è in fin di vita.

Mercoledì 14 luglio ore 21.30
Il vedovo
Dino Risi, Italia, 1959, b/n, HD, 100’. Int.: Franca Valeri, Alberto Sordi
Il commendatore Alberto Nardi deve la propria posizione sociale alla ricca moglie. Un giorno riceve la notizia della morte della consorte e pensa di poter ereditare tutti i suoi possedimenti.

Giovedì 15 luglio ore 21.30
Il bigamo
Luciano Emmer, Italia, 1955, b/n, HD, 95’. Int.: Franca Valeri, Vittorio De Sica.
Mario De Santis, intraprendente rappresentante di commercio che vende dentifrici, regolarmente sposato con Valeria, vede la sua vita sconvolta dall'accusa di essere bigamo.

Venerdì 16 luglio ore 21.30
Il segno di Venere
Dino Risi, Italia, 1955, b/n, HD, 100’. Int.: Franca Valeri, Sophia Loren.
Agnese Tirabassi e Cesira Colombo sono due cugine molto diverse: la prima è di una bellezza prorompente che non può evitare i pretendenti, mentre la seconda, bruttina, cerca in tutti i modi di trovare marito.
Cesare Zavattini ha collaborato alla sceneggiatura scritta da Risi, Franca Valeri, Ennio Flaiano e Edoardo Anton.

Sabato 17 luglio ore 21.30
Signori si nasce
Mario Mattoli, Italia, 1960. b/n, HD, 95’. Int.: Delia Scala, Totò.
Il barone Ottone degli Ulivi, per pagare una cambiale protestata ed evitare la galera, cerca di estorcere i soldi all'avaro fratello, spacciando una ballerina per una figlia ritrovata.

Martedì 20 luglio ore 21.30
Venga a prendere il caffè da noi
Alberto Lattuada, tratto dal romanzo La spartizione di Piero Chiara, Italia, 1970, HD, 98’. Int.: Milena Vukotic, Ugo Tognazzi.
Un uomo maturo conosce tre sorelle e ne sposa una. Trasferitosi a vivere in casa loro si ritrova a ricevere le attenzioni particolari delle altre due e anche della cameriera.

Mercoledì 21 luglio ore 21.30
Peccato che tu sia una canaglia
Alessandro Blasetti, Italia, 1954, b/n, 95’. Int.: Sophia Loren, Vittorio De Sica.
L'onesto tassista Paolo un giorno entra in contatto con Lina, bellissima ragazza dedita a piccoli furti figlia del ladro Vittorio. Paolo proverà a redimerla ma i due ne passeranno delle belle.

Giovedì 22 luglio ore 21.30
Le vacanze intelligenti (Ep. del film Dove vai in vacanza?)
Alberto Sordi, Italia, 1978, HD, 65’. Int.: Anna Longhi, Alberto Sordi.
Remo e Augusta, fruttivendoli romani, si fanno organizzare dai figli laureati le vacanze estive. Il programma prevede, oltre a una ferrea dieta, visite a una necropoli etrusca e alla Biennale di Venezia. I due si assoggettano all'austero programma fino a quando si rifanno con una strepitosa scorpacciata.

Venerdì 23 luglio ore 21.30
Il federale
Luciano Salce, Italia, 1961, b/n, 100’. Int.: Stefania Sandrelli, Ugo Tognazzi.
Nel 1944, Primo Arcovazzi è un graduato della milizia fascista che mira a diventare federale. Incaricato di portare un professore oppositore del regime dall'Abruzzo, dove si è rifugiato, a Roma, il militare impara a poco a poco a conoscere l'uomo, sullo sfondo di un'Italia sempre più povera e abbandonata a se stessa.

Sabato 24 luglio ore 21.30
La ragazza con la pistola
Mario Monicelli, Italia, 1968, HD, 100’. Int.: Monica Vitti, Carlo Giuffrè.
Sicilia 1968. Assunta viene fatta rapire per errore da Don Vincenzo. Dopo una notte di passione, l'uomo fugge in Gran Bretagna e la ragazza, ormai disonorata, sarà costretta dalla famiglia a cercar vendetta. Per la sua interpretazione Monica Vitti viene premiata con il David di Donatello alla Migliore attrice protagonista.

Martedì 27 luglio ore 21.30
Il vedovo
Dino Risi, Italia, 1959, b/n, HD, 100’. Int.: Franca Valeri, Alberto Sordi. Replica

Mercoledì 28 luglio ore 21.30
Domenica d’agosto
Luciano Emmer, Italia, 1950, HD, 88’. Int.: Ave Ninchi, Marcello Mastroianni.
Domenica 7 agosto sono molti i romani che decidono di approfittare della giornata per godersi il mare di Ostia. Altri rimangono in città, chi per lavoro, chi per tentare un colpo criminale.

Giovedì 29 luglio ore 21.30
Ladro lui, ladra lei
Luigi Zampa, Italia, 1958, b/n, HD, 100’. Int.: Sylva Koscina, Alberto Sordi.
Lo scapestrato ladro di professione Cencio è aiutato nelle sue tristi imprese dalla prorompente borgatara Cesira. Il loro rapporto cambia quando la ragazza decide di legarsi sentimentalmente al commerciante benestante Raimondi

Venerdì 30 luglio ore 21.30
Un eroe dei nostri tempi
Mario Monicelli, Italia, 1955, b/n, HD, 85’. Int.: Franca Valeri, Alberto Sordi.
Alberto Menichetti è un fifone patentato che vive con l'anziana zia e un'attempata domestica. Più l'uomo cerca di stare lontano dai guai, più li attira e ne rimane coinvolto.

Sabato 31 luglio ore 21.30
Bianco, rosso e Verdone
Carlo Verdone, Italia, 1981, HD, 110’. Int.: Elena Fabrizi, Carlo Verdone.
Le elezioni politiche sono alle porte e gli italiani si spostano per adempiere al proprio dovere. Tre personaggi, tutti interpretati da Verdone, percorrono l'autostrada del Sole per raggiungere il seggio elettorale.

Martedì 3 agosto ore 21.30
La ragazza con la pistola
Mario Monicelli, Italia, 1968, HD, 100’. Int.: Monica Vitti, Carlo Giuffrè. Replica

Mercoledì 4 agosto ore 21.30
Scusi lei è favorevole o contrario?
Alberto Sordi, Italia, 1966, HD, 129’. Int.: Silvana Mangano, Alberto Sordi.
Tullio Conforti è un ricco industriale del settore tessile, vive separato dalla moglie e dedica ogni giorno della settimana a un'amante diversa, eccetto la domenica: quello è l'unico momento in cui riesce a godersi un po' di riposo.

Giovedì 5 agosto ore 21.30
Il bigamo
Luciano Emmer, Italia, 1955, b/n, HD, 95’. Int.: Franca Valeri, Vittorio De Sica. Replica

Venerdì 6 agosto ore 21.30
Il magnifico cornuto
Antonio Pietrangeli, Italia, 1964, b/n, HD, 124’. Int.: Claudia Cardinale, Ugo Tognazzi.
In seguito a un'avventura extraconiugale, l'industriale Andrea Artusi inizia a essere ossessionato dai presunti tradimenti della moglie Maria Grazia. Tra realtà e immaginazione, perde il controllo, fino a rimanere vittima di un incidente.

Sabato 7 agosto ore 21.30
Il federale
Luciano Salce, Italia, 1961, b/n, 100’. Int.: Stefania Sandrelli, Ugo Tognazzi. Replica

07/07/2021, 16:14