I Viaggi Di Roby

VENEZIA 78 - "Trastwest", sfida all'ultima banana


Ivano De Matteo dirige un cortometraggio curioso presentato alle Giornate degli Autori Notti Veneziane 2021.


VENEZIA 78 -
C' voglia di giocare, di non prendersi sul serio, di omaggiare un luogo e un certo tipo di cinema. Gli ingredienti con cui Ivano De Matteo ha realizzato il suo "Trastwest", cortometraggio dal profumo western ambientato nella sua Trastevere, nel cuore di Roma, sono tutti presi dalla realt quotidiana del quartiere.

Cos, almeno, sostiene il regista: i due uomini non pi giovanissimi che per strada si sfidano a colpi di banana come in un vecchio film western, con delle casse che per strada gracchiano la colonna sonora firmata Morricone di "Per un pugno di dollari", una scena vista nella Roma della prima quarantena, scene di sopravvivenza (mentale) in zona rossa.

Le facce, gli sguardi, i vestiti, le andature, le musiche: nulla o quasi frutto della fantasia di Ivano De Matteo e della sua squadra (risicatissima, il corto stato girato con uno smartphone), tutto "figlio" di Trastevere. Il regista ha avuto l'intuizione giusta calcando la mano sugli elementi da spaghetti western del quadro generale, dilatando i tempi con rallentamenti estremi, colorando le immagini rendendole irrealmente adeguate.

E' un gioco, "Trastwest", vero. Un gioco da cui traspare l'amore per un luogo e per un certo tipo di cinema. Un luogo pulsante, un cinema immortale.

11/09/2021, 09:07

Carlo Griseri