I Viaggi Di Roby

VENEZIA 78 - Il commento di Paolo Del Brocco di Rai Cinema


VENEZIA 78 - Il commento di Paolo Del Brocco di Rai Cinema
Premio Speciale della Giuria a Michelangelo Frammartino per Il buco, una produzione Doppio Nodo Double Bind con Rai Cinema.

Premio Europa Cinemas Label 2021 e Premio alla sceneggiatura BNL al film Californie di Alessandro Cassigoli e Casey Kauffman, una produzione Ang Film con Rai Cinema.

“Il buco di Michelangelo Frammartino mostra immagini mai viste, racconta qualcosa di altro, di lontano da tutto – commenta Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema. Un’opera che ci porta in viaggio nelle profondità della terra, spingendosi oltre i limiti geografici e della luce, trasportandoci dentro l’esperienza estrema vissuta dagli speleologi protagonisti di questa avventura accaduta più di 60 anni fa. Un film che ha colpito profondamente il pubblico e la Giuria della Mostra.

Le nostre congratulazioni al regista per il coraggio che dimostra ogni volta nello sperimentare un cinema puro ed essenziale che riesce a conquistare l’attenzione e la visibilità internazionale. Rai Cinema è con lui sin dal suo esordio, certa dell’importanza di sostenere e rafforzare con passione e convinzione una delle nostre linee editoriali principali rivolte alla contemporaneità e alla ricerca.

I nostri ringraziamenti vanno anche a Mario Martone che con il suo bellissimo Qui rido io ha raccontato con maestria una parte fondamentale della storia e della cultura del nostro Paese, a Gabriele Mainetti che con Freaks Out ci ha regalato un film di grande intensità e spettacolarità, andando incontro ai gusti di un pubblico molto vasto.

E al film Californie di Alessandro Cassigoli e Casey Kauffman premiato nelle Giornate degli Autori per la grande attualità della storia e per la profondità di racconto. Il film ha ricevuto il Premio alla sceneggiatura BNL e il prestigioso Europa Cinemas Label 2021, un riconoscimento che lo proietta verso un panorama di distribuzione europea, sottolineando ancora una volta la capacità del nostro cinema documentaristico di uscire dai confini nazionali e abbracciare un pubblico non solo italiano

L’edizione della Mostra di quest’anno è stata una vera e propria operazione di rilancio per il cinema e in particolare per il cinema italiano. Nel ringraziare il presidente della Biennale Roberto Cicutto e il direttore Alberto Barbera, ci auguriamo che l’ottima accoglienza ricevuta in questi giorni dai film, dia il definitivo e necessario slancio per riportare gli spettatori in sala”.

12/09/2021, 09:16