I Viaggi Di Roby

MAI MUTE - Incontri di cinema e dialoghi femministi a Firenze


MAI MUTE - Incontri di cinema e dialoghi femministi a Firenze
Cinque appuntamenti, da gennaio a maggio, un giovedì al mese, per parlare di cinema e femminismi. MAI MUTE è il format creato da CinematograFica che si terrà al Cinema La Compagnia di Firenze da gennaio a maggio 2022. Attraverso talk e proiezioni di film indipendenti, MaiMute vuole rivendicare la riappropriazione della voce da parte di donne, persone LGBTQI+ e di generi non binari nella storia e nella società.

Ogni serata verterà su una tematica di attualità sociale e culturale: transessualità, pioniere della musica, corpo, linguaggio, sport. A parlarne con il pubblico in un dialogo aperto esperte, femministe e protagoniste, finalmente invitate al dibattito. CinematograFica è un’associazione - fondata da Claudia Morini di Tocco, Daniela Colamartini e Simona Castoldi - che usa il cinema come mezzo per parlare di diritti di genere e femminismi e mette sotto i riflettori il tema della disparità di accesso all’industria cinematografica per donne, generi non binari e minoranze e della loro rappresentazione nel mondo dell’audiovisivo.

Ogni appuntamento sarà così strutturato:
19:00 TALK (ad ingresso gratuito)
20:30 PROIEZIONE (biglietto unico 5€)

Ad ogni evento sarà presente il bookshop de la casa editrice femminista Le Plurali. Le plurali pubblica libri di saggistica e narrativa, esclusivamente d’autrici. Ha occhio per manoscritti inediti, traduce e rimette in circolo libri che non puoi trovare in Italia, ti offre guide per orientarti tra le galassie femministe.

TERZO EVENTO “Non sul mio corpo”

Il terzo evento, giovedì 24 marzo è dedicato al tema del corpo femminile e della sua rappresentazione con la proiezione di una selezione di cortometraggi d’archivio e di animazione. Questa serata dedicata al cortometraggio vedrà la collaborazione di CinematograFica con Sentiero Film Factory. MAI MUTE ospiterà l’appuntamento mensile con “I CORTI DI SENTIERO FILM FACTORY”, iniziativa nata per contribuire a diffondere la cultura del cortometraggio tra il pubblico fiorentino e per dare continuità alle attività svolte all’interno del
festival contribuendo a far diventare Firenze un polo attrattivo di formazione, sviluppo e produzione di progetti di cortometraggi nazionali e internazionali.
Dalle 17:00 alle 19:00 sarà aperta a tuttə nella saletta del Cinema La Compagnia una video library curata da SFF in collaborazione con CinematograFica. Questi i titoli: “La Lotta” di M.Rigon, “Delitto naturale” di Valentina Bertuzzi, “Contatto” di Sara Zunino (scelti da SFF) e quattro titoli della regista Kelly Gallagher: “A Herstory of Women Filmmakers”, “I am the Mace”, “Do You Want to Go For a Drive?”, “Woman for Self Defense” (in VO eng senza sub, scelti da CinematograFica). Ingresso gratuito.
CinematograFica persegue l’intento di esplorare il mondo dell’ animazione filmica in tutte le sue varie potenzialità, selezionando i lavori della filmmaker e animatrice americana Kelly Gallagher che da oltre un decennio produce film e animazioni originali che cercano di esplorare visivamente storie trascurate e movimenti di resistenza. L'animazione della Gallagher cerca di riordinare il mondo con un narrativa filmica che porta al centro corpi e voci emarginate e sottorappresentate.
Alle 20:30 in sala una serie di cortometraggi che esplorano il tema del corpo femminile e della sua rappresentazione e percezione nella società contemporanea. Giovani registə e animatricə (alcunə frescə dalle scuole di cinema) proventi da Europa e Americhe raccontano con varie tecniche di animazione e archivio esperienze relative al corpo da un prospettiva femminista.

I titoli: IN HER SHOES (ITA) di Maria Iovine, BATTLEFIELD di Silvia Biagioni, CARNE di Camila Kater (VO con sub), BOOBS di Maria Velada (VO con sub), MY FAT ARSE AND I by Yelyzaveta Pysmak (VO con sub), ALL THOSE SENSATIONS IN MY BELLY di Marko Dješka (VO con sub), LIVE A LITTLE di Jenny Jokela (VO con sub), YOU ARE OVERREACTING di Karina Paciorkowska (VO con sub) e SCUM MUTATION di OV (in VO eng / no sub).
In apertura di serata (ore 20:30) il cortometraggio IN HER SHOES di Maria Iovine sarà presentato da Sentiero Film Factory che ospiterà la regista in una breve presentazione del film proiettato.
In sala con CinematograFica anche la regista di BATTLEFIELD Silvia Biagioni. Prima della proiezione (alle 19:00) il talk “Non sul mio corpo” sarà dedicato alla riappropriazione del corpo femminile nella nostra società, illustrando i modi in cui viene continuamente sessualizzato, giudicato, oggettificato e politicamente strumentalizzato. Con la partecipazione di Isabella Borrelli - digital strategist e attivista intersezionale - Elisa Manici - giornalista, scrittrice e fat queer activist - e una rappresentante di Non Una di Meno Firenze.

21/03/2022, 11:35