Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!X

MIXED BY ERRY - Una grande impresa napoletana


Arriva il nuovo film diretto da Sydney Sibilia che torna negli anni 80 e racconta una divertente storia napoletana: nascita, ascesa e caduta della famosa etichetta discografica tarocca "Mixed by Erry". Con Luigi DOriano, Giuseppe Arena, Emanuele Palumbo e Francesco Di Leva, Cristiana Dell'Anna, Adriano Pantaleo, Chiara Celotto, Greta Esposito, Fabrizio Gifuni, Salvatore Striano. In sala dal 2 marzo con 01 Distribution


MIXED BY ERRY - Una grande impresa napoletana
"Mixed by Erry" di Sydney Sibilia
Sydeny Sibilia si rimette a fuoco e torna a centrare l'obiettivo con la precisione che forse mancava dal suo primo Smetto quando Voglio. Mixed by Erry il racconto di una vicenda realmente accaduta per oltre un decennio e che ha avuto personaggi principali tre fratelli napoletani dal grande talento imprenditoriale. Sicuramente non legale e proprio per questo ideale per un racconto cinematografico movimentato e ricco di ironia e colpi di scena.

I tre fratelli Frattasi, Peppe, Angelo e Enrico detto Erry, mettono su dal nulla la pi grande fabbrica e distribuzione di audiocassette pirata del Paese, partendo da Napoli e allargandosi a macchia d'olio fino a far diventare la loro etichetta tarocca "Mixed by Erry" la prima casa discografica per vendite in Italia. I Frattasi diventano ricchissimi, facendo lavorare centinaia di persone con la loro industria, sempre con il fiato sul collo delle Fiamme Gialle, ma sempre un passo avanti con le idee e la tecnologia.

Il film racconta la loro avventura in una Napoli che forse non c' pi, almeno negli aspetti umani e divertenti, spaziando dal racconto criminale a quello familiare e sentimentale. I ragazzi fanno ridere e Sibilia, con la sceneggiatura firmata insieme ad Armando Festa, riesce ad entrare in un mondo semplice e ingenuo fatto di personaggi collaterali ben descritti e mai sopra le righe.

"Mixed by Erry" uno di quei film che vorresti continuassero anche oltre la fine naturale, prevedibile e anche giusta, per sapere come sono andate a finire le loro storie. Di sicuro, la post credits scene, ci far scoprire quale sofisticato metodo i fratelli Frattasi e la loro etichetta, usarono per anni per riuscire a mettere sulle bancarelle le cassette con tutte le canzoni di Sanremo gi dal secondo giorno del Festival.

01/03/2023, 11:09

Stefano Amadio