TersiteFilm
!Xš‚‰

FESTO DO CINEMA ITALIANO IN BRASILE 10
- In 18 citta' dal 22 al 28 giugno


FESTO DO CINEMA ITALIANO IN BRASILE 10 - In 18 citta' dal 22 al 28 giugno
La decima edizione della Festa do Cinema Italiano in Brasile conterà quest’anno con la presenza dell’attrice e regista JASMINE TRINCA e di FRANCESCO ZIPPEL, autore del documentario Sergio Leone – L’italiano che inventò l’America.

Il maggiore evento dedicato al cinema italiano nei paesi lusofoni torna in Brasile e raggiunge 18 delle principali città del paese: San Paolo, Rio de Janeiro, Belo Horizonte, Brasília, Vitória, Salvador, Fortaleza, Aracaju, Recife, Maceió, Natal, Porto Alegre, Florianópolis, Curitiba, Campinas, Niterói, Búzios e Volta Redonda.

8 ½ Festa do Cinema Italiano è realizzato dall’Associazione Il Sorpasso con il fondamentale sostegno di Cinecittà e l’appoggio degli Istituti Italiani di Cultura di San Paolo e Rio deJaneiro. Conta inoltre come sponsor principale la Generali Brasile.
La nostra ospite d’onore Jasmine Trinca presenterà a San Paolo e Rio de Janeiro il suo esordio alla regia Marcel!. Sarà inoltre la protagonista della sessione d’apertura del festival a San Paolo il giorno 22 Giugno con la proiezione speciale del film Profeti di Alessio Cremonini.Jasmine Trinca parteciperà inoltre a due incontri organizzati dagli Istituti Italiani di Cultura di San Paolo e Rio de Janeiro sul ruolo della donna nel cinema assieme alla regista Laís Bodanzky e la giornalista e critica Flávia Guerra.
I due eventi, organizzati all’interno della programmazione di Fare Cinema si svolgeranno presso gli Istituti di San Paolo e Rio de Janeiro rispettivamente il giorno 23 e 27 Giugno.
Francesco Zippel presenterà il suo film su Sergio Leone, già vincitore dei Nastri d’Argento come miglior documentario italiano, a San Paolo il giorno 24 Giugno e a Rio de Janeiro il
giorno successivo. Queste proiezioni saranno seguite da incontri con il pubblico moderati da importanti critici brasiliani.

Quest’anno il pubblico brasiliano potrà assistere ad una selezione di 8 film, la maggior parte dei quali con distribuzione garantita in Brasile.
Lo scopo infatti di 8 ½ Festa do Cinema Italiano è quello di riuscire a ampliare lo spazio di esibizione nelle sala brasiliane per il cinema italiano di qualità.
La scelta di quest’anno vuole rappresentare la ricchezza e diversità del cinema italiano con il proposito di incontrare i gusti di un pubblico vasto ed eterogeneo come quello brasiliano.Dal grande successo ai botteghini italiani del film di Roberto Andò su Pirandello (La Stranezza) all’ultimo film di un grande nome del cinema italiano (Nostalgia di Mario Martone). Verranno presentati inoltre la divertente commedia di Riccardo Milani con Pierfrancesco Favino (Corro da te), il thriller post-apocalittico Mondocane di Alessandro Cellicon Alessandro Borghi e il dramma romantico Alla vita che vede come protagonista Riccardo Scamarcio.
Spazio anche ai documentari di Francesco Zippel e Gianfranco Rosi (In viaggio) e la sorpresa di un premiatissimo film d’animazione (Interdetto a cani e italiani) sulla situazione dell’emigrazione italiana del 900’. Tema sentitissimo anche in Brasile.

I film che verranno presentati quest’anno in tutte le città sono:
- La stranezza di Roberto Andò
- Nostalgia di Mario Martone
- In viaggio di Gianfranco Rosi
- Sergio Leone, L’italiano che inventò il Cinema di Francesco Zippel
- Corro da te di Riccardo Milani
- Alla vita di Stéphane Freiss
- Interdetto a cani e italiani di Alain Ughetto
- Mondocane di Alessandro Celli

22/06/2023, 06:52