!X

VISIONI SARDE NEL MONDO - Il 27 gennaio a Borore


VISIONI SARDE NEL MONDO - Il 27 gennaio a Borore
Sabato 27 gennaio 2024, alle ore 17:30, presso l'Aula consiliare "Nino Carrus" del Comune di Borore (NU), verranno proiettati i cortometraggi di "Visioni Sarde".
L'evento promosso e organizzato dall'Associazione culturale Amici del libro di Borore nel segno del miglior cinema isolano. Ci nella ferma convinzione che il linguaggio cinematografico rappresenti un fecondo mezzo di approfondimento e riflessione sulla Sardegna, sulla sua storia, lingua, cultura e valori. Un veicolo formidabile, dunque, per valorizzare l'isola sotto ogni profilo: ambientale, storico, culturale e di costume.

Temi che rientrano in pieno nel programma di attivit per il nuovo anno elaborato dagli "Amici del libro", Stefano Nurra presidente. L'Associazione anima la vita culturale di Borore e del territorio da 2015. Con lo scopo di diffondere cultura organizza non solo incontri con gli autori per la presentazione di novit editoriali ma anche numerosi convegni e dibattiti con la partecipazione di esperti e personaggi di spicco della cultura.
Per la serata del 27 stata chiamata a dialogare con il pubblico Giorgia Puliga, giovane regista del corto "La Venere di Milis".

Raccolti e preselezionati dalla Cineteca di Bologna, sostenuti da Sardegna Film Commission, distributi dalle associazioni "A, Gramsci" di Torino e "Visioni da Ichnussa" saranno proposti i seguenti titoli: "12 Aprile" di Antonello Deidda, "La Venere di Milis" di Giorgia Puliga, "Mammarranca" di Francesco Piras, "Santamaria" di Andrea Deidda, "Senza te" di Sergio Falchi, "Una splendida felicit!" di Simeone Latini.

23/01/2024, 08:26